Pierre Gasly spinge l’Acura NSX in stile Ayrton Senna [Video]

L’alfiere dell’AlphaTauri è rimasto felicemente impressionato dalle doti dell’Acura NSX, spinta al limite ad Austin.

Pierre Gasly si è scatenato sul Circuito delle Americhe di Austin, in Texas, al volante di una supercar iconica di 30 anni fa: l’Acura NSX, venduta in Italia come Honda NSX. Il pilota francese difende in Formula 1 i colori dell’AlphaTauri. Con la squadra di Faenza ha vinto il Gran Premio d’Italia 2020, precedendo al traguardo Carlos Sainz Jr. e Lance Stroll.

Oggi lo possiamo ammirare al volante dell’auto sportiva giapponese che, nelle fasi finali dello sviluppo, si giovò delle indicazioni di un certo Ayrton Senna. Memorabile un giro a Suzuka, con l’asso brasiliano al volante di una NSX-R, diventato virale sul web. Ora la stessa esperienza è stata vissuta, in una pista diversa, da Pierre Gasly, che ha aggredito con grinta le curve del tracciato di Austin.

Sono stati momenti indimenticabili per lui, non solo per il valore iconico del modello, ma anche per le felici sensazioni regalate al suo apparato emotivo. L’Acura NSX lo ha proprio entusiasmato. Vederlo come la sfrutta al limite, senza curarsi troppo dei 30 anni del modello, suscita molto piacere.

Purtroppo il giro non è stato cronometrato, per la presenza di alcuni mezzi di servizio nel rettilineo finale, ma basta poco a capire che Pierre Gasly avrebbe fatto un bel tempo. La memoria di tutti, però, va ad Ayrton Senna e alle sue danze sul circuito di Suzuka, con la Honda NSX-R, gestita con dei mocassini casual ai piedi.

Ultime notizie su Video

I video più interessanti e divertenti del mondo auto: i video ufficiali dai costruttori, le nostre prove su strade, i video amatoriali divertenti da condividere, ecco un modo per scoprire il mondo delle quattro ruote a 360 gradi!

Tutto su Video →