Opel Astra GSe e Sports Tourer GSe: le nuove ibride plug-in

Opel rafforza la brand identity del futuro con due versioni dell’Astra a sigla GSe. Sono auto frizzanti ed elettrificate.

Sono state presentate le nuove Opel Astra GSe ed Astra Sports Tourer GSe. Quest’ultima è la variante station wagon del noto modello. Le 2 versioni si fregiano, in coda alla sigla, di 3 lettere che gli appassionati conoscono benissimo, perché identificano le opere più spumeggianti del Costruttore tedesco. A differenza del passato, quando rappresentavano l’abbreviazione di “Grand Sport Einspritzung” (Grand Sport Iniezione), oggi sono l’acronimo di “Grand Sport electric“. Nella nuova era, GSe assume la dignità di un marchio al top di gamma, che identifica le auto più effervescenti e con motore elettrificato della casa di Rüsselsheim.

Matrice green per le due versioni

Opel Astra GSe ed Astra Sports Tourer GSe

Le nuove Opel Astra GSe ed Astra Sports Tourer GSe, di cui oggi sono state diffuse alcune foto ufficiali, sono delle moderne auto ibride plug-in. Si tratta di modelli proiettati verso il futuro, anche nella cifra stilistica, forte e risoluta. Promettono un equilibrio ottimale tra comfort di guida e maneggevolezza, in una tela dove le prestazioni si coniugano alla responsabilità ambientale. Queste le parole di Florian Huettl, CEO Opel:

“Le nuove Astra GSe ed Astra Sports Tourer GSe sono le automobili ideali per lanciare il nostro nuovo marchio sportivo. E sono perfettamente in linea con la strategia di diventare un marchio completamente elettrico entro il 2028”.

Opel Astra GSe e Sports Tourer GSe: forza ed ecologia

Opel Astra GSe ed Astra Sports Tourer GSe

La potenza combinata di cui si giovano i 2 modelli è di 165 kW (225 CV), mentre la coppia massima tocca quota 360 Nm. Cifre interessanti, frutto della “collaborazione” fra il motore endotermico sovralimentato a benzina a 4 cilindri da 1.6 litri di cilindrata e il motore elettrico. L’energia viene scaricata a terra con l’ausilio di un cambio automatico. Ignoti, al momento, i dati prestazionali, ma dalla Germania fanno sapere che saranno in linea con i migliori modelli delle rispettive classi per accelerazione e velocità.

Dinamiche gradevoli su strada

A favore delle nuova Opel Astra GSe ed Astra Sports Tourer GSe giocheranno l’efficienza di telaio, sterzo, sospensioni e freni, per un comportamento agile e preciso, oltre che molto appagante sul piano emotivo. L’assetto dedicato e ribassato di 10 millimetri migliora l’handling. Gli ammortizzatori sono dotati di tecnologia KONI FSD (Frequency Selective Damping), che permette di modificare le caratteristiche in base alle frequenze, per un contatto più diretto con la strada. Le impostazioni dell’ESP, pensate in esclusiva per i modelli GSe, sono permissive e con una soglia di attivazione più alta, per una guida meno ingessata e più creativa.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →