Home Novità Nuova MINI John Cooper Works alla 24 Ore del Nurburgring, poi l’anteprima mondiale

Nuova MINI John Cooper Works alla 24 Ore del Nurburgring, poi l’anteprima mondiale

MINI non ha scelto passerelle glamour per la prima della John Cooper Works 2024, ma una delle corse endurance più famose.

Cresce l’attesa per la nuova MINI John Cooper Works, la cui anteprima, nella veste commerciale, è in programma per l’autunno. A breve, però, sarà possibile gustare un assaggio del modello in ambito agonistico, con una specifica preparazione. L’auto inglese, infatti, sarà al via della 24 Ore del Nürburgring 2024 dei primi due giorni di giugno, dove farà la sua prima apparizione.

In onore alla storica vittoria conseguita dalla Cooper S al Rally di Monte Carlo del 1964, la MINI John Cooper Works si tufferà nello scenario sportivo della Nordschleife con il logo “37”: un riferimento alla leggendaria antesignana vincente nella sfida del Principato di Monaco. Il numero di gara sarà però il 317.

Una MINI in mimetica da combattente

MINI John Cooper Works
Foto BMW Group

L’esemplare avrà un aspetto camouflage, che rende omaggio agli iconici schemi di colore rosso e bianco del marchio. Sarà portato in pista da Bulldog Racing, un team privato di Norimberga che punta a mettersi in luce nella categoria SP 3T. Soprannominata “MINI John Cooper Works PRO”, questa vettura biturbo dovrebbe esprimere una potenza nell’ordine dei 240 cavalli, ma al momento si tratta soltanto di un’ipotesi, non suffragata da cifre ufficiali.

Prova importante per la Cooper Works

MINI John Cooper Works
Foto BMW Group

Per l’auto britannica si prospetta un test di spessore, in una delle gare endurance più dure al mondo. Alla 24 Ore del Nürburgring 2024 entrerà in azione, col numero 474, anche una “vecchia” MINI John Cooper Works nera con cambio manuale. Questa vettura, molto affidabile ed efficace in pista, ha già conquistato il podio nella corsa tedesca dello scorso anno, categoria VT-2.

Gli appassionati sono pronti a vivere sulla Nordschleife la prima mondiale della versione 2024 del modello, anche se in veste racing. Lecito attendersi una buona prova delle sue capacità, per dare il boost al lancio della versione commerciale, già molto attesa. Il vernissage, come dicevamo, prenderà forma nel prossimo autunno. L’auto, celebrativa dell’heritage aziendale, porterà in dote molte innovazioni e sarà disponibile sia nella variante a benzina che in quella full electric. In entrambi i casi, il classico go-kart feeling sarà assicurato.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni.

Tutto su Anticipazioni →