Nuova Mazda 6: le indiscrezioni sulla quarta generazione

In arrivo nel corso del 2022, la nuova generazione della Mazda 6 avrà il motore longitudinale a sei cilindri in linea e la trazione posteriore

L’anno prossimo debutterà la nuova generazione della Mazda 6 che dovrebbe rappresentare la versione di serie della Vision Coupe, ovvero la concept car esposta al Salone di Tokyo del 2017. Tuttavia, la principale novità sarà rappresentata dall’adozione della piattaforma FR a trazione posteriore e motore longitudinale, condivisa con la futura Toyota Crown.

Inoltre, la nuova Mazda 6 sarà proposta anche con le inedite motorizzazioni 3.0 SkyActiv-X a benzina e 3.3 Skyactiv-D a gasolio caratterizzate dall’architettura a sei cilindri in linea, nonché dotate della tecnologia M Hybrid a propulsione ibrida ‘mild hybrid’ da 48V. Non è esclusa la versione Plug-In Hybrid con il propulsore a benzina 2.0 SkyActiv-X a quattro cilindri, soprattutto per il mercato europeo.

Destinata a competere direttamente con le berline premium come la BMW Serie 3, la quarta generazione della Mazda 6 misurerà all’incirca 490 centimetri in lunghezza e 285 centimetri nell’interasse, mentre la massa ammonterà a non meno di 1.500 kg. Infine, la gamma comprenderà anche la declinazione AWD a trazione integrale e la variante station wagon Mazda 6 Wagon dovrebbe essere confermata.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →