Nuova Lancia Ypsilon: rilancerà il marchio in tutta Europa

Sotto l’egida del Gruppo Stellantis, il marchio riapparirà, oltre che in Italia, su altri 5 mercati. Ecco cosa sappiamo sulla nuova piccola utilitaria.

Torna uno dei marchi dell’industria automobilistica. Sotto l’egida del gigante Stellantis, l’azienda torinese Lancia sarà nuovamente commercializzata anche nel resto d’Europa, oltre che in Italia. Il nuovo piano strategico decennale prevede infatti tre nuovi modelli, uno ogni due anni a partire dal 2024. E intanto iniziano ad arrivare le prime indiscrezioni sulla nuova Lancia Ypsilon.

Nuova Lancia Ypsilon: la prima di tre modelli per il rilancio europeo

Proprio il 2024 vedrà l’arrivo della nuova Lancia Ypsilon, che continuerà a coprire il segmento B delle piccole utilitarie e sarà lanciata con motore 100% elettrificato. Nel 2026 arriverà la nuova ammiraglia che consentirà al marchio di entrare nel segmento più grande d’Europa e il 2028 sarà l’anno della nuova ‘Delta’.

Questi tre nuovi modelli copriranno il 50% del mercato. Inoltre, dal 2026 il marchio lancerà solo modelli 100% elettrici e dal 2028 venderà solo modelli 100% elettrici ritirando dal mercato tutti i modelli con motori termici. Inoltre l’uso diffuso di materiali innovativi farà di Lancia il marchio Stellantis con la più alta percentuale di materiale riciclato, con il 50% delle superfici interne realizzate con materiali ecosostenibili. L’amministratore delegato di Lancia, Luca Napolitano, ha affermato:

Lancia è ora pronta per tornare in Europa, facendo un primo passo per diventare un marchio credibile e rispettato nel segmento premium. Il nostro piano decennale, approvato lo scorso settembre, sta prendendo forma, passo dopo passo.

Su quali mercati tornerà il marchio Lancia

Spagna, Francia, Germania, Belgio e Paesi Bassi saranno gli altri 5 mercati esteri che vedranno il ritorno del marchio Lancia con il processo di internazionalizzazione del marchio, che sarà presente in Europa in 60 grandi città con una rete di 100 rivenditori e il 50% delle vendite online.

Cosa sappiamo sulla nuova Lancia Ypsilon

La nuova Lancia Ypsilon rimarrà un’utilitaria di segmento B e si baserà sulla piattaforma CMP., con dimensioni cresciute, che dovrebbero superare di poco i 4 metri. Arriverà inizialmente sia con le versioni con motori termici che con una variante elettrica al 100 per cento, che poi diventerà l’unica, a partire dal 2028, con il restyling di metà carriera. La nuova Lancia Ypsilon sfoggerà un look assai diverso da quello attuale e saràindirizzata ad una clientela più ampia e non più solo al pubblico femminile, come avviene oggi. 

Secondo le indiscrezioni, però, il vero punto forte della nuova Lancia Ypsilon riguarderà gli interni. In questi termini, infatti, il marchio italiano ha fatto sapere di voler far fare alla piccola utilitaria torinese un salto in avanti in termini di qualità. Lancia dovrà infatti tenere alta la bandiera di brand Premium all’interno del gruppo Stellantis e già si rifletterà nell’abitacolo della nuova Ypsilon.  

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →