Nuova Kia Ceed 2021: ecco il restyling di metà carriera

Le principali caratteristiche della nuova Kia Ceed, sottoposta al restyling di metà carriera che ha riguardato anche la Ceed Sportswagon e la Proceed.

La compatta Kia Ceed è stata sottoposta al restyling di metà carriera, il cui debutto sul mercato europeo è in programma nel corso del prossimo autunno. Il rinnovamento estetico non riguarda solo la variante hatchback a cinque porte, ma anche la configurazione Sportswagon e il modello Proceed con la carrozzeria shooting brake.

Mild Hybrid, PHEV e GT

La gamma italiana della nuova Kia Ceed restyling comprenderà la versione Mild Hybrid, con la tecnologia MHEV da 48V per le motorizzazioni a benzina 1.0 T-GDi da 120 CV e 1.5 T-GDi da 160 CV, nonché per l’unità diesel 1.6 CRDi da 136 CV di potenza. Non mancherà la versione Eco GPL, con il motore 1.0 T-GDi da 120 CV. Confermata, inoltre, la configurazione PHEV a propulsione ibrida Plug-In Hybrid. Il top di gamma, invece, sarà rappresentato dalla sportiva declinazione GT con il propulsore 1.6 T-GDi a benzina da 204 CV abbinato al cambio automatico 7DCT.

Altre caratteristiche e novità

Tra le novità della nuova Kia Ceed restyling figurano anche le inedite colorazioni Machined Bronze, Lemon Splash, Yucca Steel Grey ed Experience Green. A seconda degli allestimenti, saranno previsti anche il quadro strumenti digitale da 12,3 pollici, il display touchscreen da 10,25 pollici, l’impianto audio JBL Premium con otto altoparlanti e il sistema multimediale Kia Connect. La versione sportiva GT, invece, sarà caratterizzata anche dagli specifici cerchi in lega da 18 pollici di diametro. Infine, la Proceed non sarà più disponibile con le alimentazioni a gasolio e GPL.

Ultime notizie su Kia

Kia viene fondata nel 1944 e nasce quale fabbrica specializzata nella costruzione di biciclette. I vertici della società coreana si orientano poi verso la produzione di moto e nel 1961 introdu [...]

Tutto su Kia →