Nuova BMW X1 2023: le indiscrezioni sulla nuova generazione

Dovrebbe arrivare sui primi mercati entro la fine del 2022. Si baserà sulla piattaforma FAAC e avrà anche una versione completamente elettrica, la iX1.

La prossima BMW X1 segnerà una rivoluzione per il marchio tedesco, poiché proporrà una ricetta vincente in linea con l’ampia strategia di elettrificazione del marchio. Per fare ciò l’X1 passerà a una versione aggiornata dell’attuale piattaforma dell’auto, consentendo al brand bavarese di offrire versioni benzina, diesel, ibrida plug-in e completamente elettrica della sua rivale dell’Audi Q3.

L’X1 è il secondo SUV più popolare della BMW e la sua quarta auto più venduta a livello globale, quindi questa nuova generazione sarà davvero importante in un momento di ritardi, interruzioni e consegne in diminuzione in tutto il mondo automobilistico.

In arrivo entro la fine del 2022

Farà il suo debutto nella seconda metà di quest’anno e sarà messa in vendita nei primi mercati entro la fine del 2022. Il prezzo di partenza della gamma è destinato a salire leggermente rispetto all’attuale e la chiave per aumentare il fascino della nuova X1 sarà una completa modernizzazione dentro e fuori.

L’attuale BMW X1 è infatti, ora, il SUV più vecchio della gamma BMW, solo più giovane della i3, che sarà presto eliminata, e della Serie 7. La X1 2022 rimarrà comunque un SUV compatto premium, commercializzato come un’alternativa più convenzionale e pratica alla X2, dall’aspetto più sportivo e che a sua volta dovrebbe essere rinnovata nel 2023.

BMW X1 2022: gli interni

Gli interni si allontaneranno in modo abbastanza significativo rispetto a quelli dell’auto attuale. La prossima X1 adotterà l’ultimo sistema iDrive 8 di BMW e la suite di infotainment “display curvo”, composta da un quadro strumenti digitale da 10,25 pollici, unito a un display centrale da 10,7 pollici.

Il nuovo design eterno della BMW X1 2022

Il design esterno incorporerà influenze dagli ultimi modelli compatti del marchio tedesco. Linee e dettagli più nitidi, fari e fanali posteriori più angolari e griglie dei reni anteriori più grandi saranno tutti introdotti come parte del rinnovamento estetico. Un leggero aumento delle dimensioni, inoltre, darà alla vettura più presenza, con un profilo più squadrato, più alto e più imponente.

Nuova piattaforma FAAR

Sotto la carrozzeria ridisegnata ci sarà un’architettura evoluta. La nuova X1 passerà alla piattaforma FAAR, utilizzata dalla nuova Serie 2 Active Tourer e dalla prossima MINI Countryman.

Le motorizzazioni a benzina a tre e quattro cilindri turbo, con assistenza ibrida leggera, costituiranno la maggior parte della gamma di motori termici, abbinati a un cambio automatico a otto rapporti. È possibile che la commercializzazione inizi con l’X1 sDrive20i, che utilizza un motore a tre cilindri da 168 CV affiancato da un’opzione a quattro cilindri con 215 CV, entrambi assistiti da un sistema a 48 volt.

L’opzione diesel verrà mantenuta anche nella gamma della nuova BMW X1 2022, molto probabilmente utilizzando l’ultima versione del motore turbo a quattro cilindri da 2,0 litri e 148 CV, già presente sulla nuova Serie 2 Active Tourer.

I due estremi della gamma X1 saranno rappresentati da un modello ad alte prestazioni, sviluppato con il contributo della divisione M di BMW e un modello completamente elettrico, chiamato iX1, che rivaleggerà con la Mercedes EQA e la Volvo XC40 Recharge.

Il modello M potrebbe prendere in prestito il motore della berlina Serie 1, la M135i. Un quattro cilindri turbo che sviluppa 300 CV e che è abbinato alla trazione integrale xDrive di serie.

L’elettrica iX1

Meno facile da prevedere è invece la composizione del powertrain del modello iX1, completamente elettrico, visto che non abbiamo ancora visto un modello BMW di produzione elettrico e compatto che utilizzi la piattaforma FAAR. Tuttavia, le indiscrezioni parlano di un’autonomia massima di circa 480 km grazie a una batteria da 60 kWh, più che sufficiente per garantire che l’iX1 sarà competitiva con le sue rivali.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →