Nissan Ariya vs Skoda Enyaq Coupé iV: EV contro EV

Le due SUV elettriche, con il tetto spiovente, dei costruttori giapponese e ceco. Dimensioni, motorizzazioni, equipaggiamento e prezzi a confronto.

Nissan Ariya è il crossover elettrico dell’azienda giapponese, un modello basato sul prototipo omonimo che la Casa di Yokohama ha svelato al Salone di Tokyo nel 2019. La Skoda Enyaq Coupé iV è la versione dinamica, con tetto spiovente, della SUV elettrica del marchio ceco di Volkswagen, molto simile per carrozzeria e dimensioni alla SUV a zero emissioni nipponica. Per questo si possono considerare rivali dirette per un confronto tra Nissan Ariya e Skoda Enyaq iV.

Nissan Ariya vs Skoda Enyaq Coupé iV: dimensioni

Per quanto riguarda le misure della Nissan Ariya, il SUV elettrico giapponese ha una lunghezza di 4.595 mm, una larghezza di 1.850 mm e un’altezza di 1.660 mm, il tutto su un pianale con un passo di 2.775 mm. In confronto, è 95 mm più corta, 30 mm più larga e 50 mm più bassa della Nissan X-Trail, con un passo più lungo di 70 mm. Offre un bagagliaio con una capacità volumetrica di 468 litri (415 litri nelle versioni e-4ORCE). 

La Skoda Enyaq Coupé iV, dal canto suo, misura 4.648 mm in lunghezza, 1.877 mm in larghezza e 1.618 mm in altezza, con un passo che arriva a 2.765 mm. Per quanto riguarda il portabagagli, offre una capacità di carico di 570 litri.

Nissan Ariya vs Skoda Enyaq Coupé iV: interni ed equipaggiamento a confronto

Per quanto riguarda gli interni della Nissan Ariya, troviamo un approccio minimalista e chiaramente tecnologico. Ne è un buon esempio il doppio schermo da 12,3 pollici per il sistema di informazione e intrattenimento e per il quadro strumenti digitale. Monta un volante a due razze orizzontali con una moltitudine di interruttori integrati, mentre la console centrale offre il minor numero possibile di pulsanti fisici, molti dei quali sono diventati tattili. Più in basso, separata dalla console centrale e non disponendo di una trasmissione tradizionale, troviamo una consolle inferiore che integra un piccolo vano portaoggetti, una leva per gestire la trasmissione elettrica e alcuni interruttori aggiuntivi. Lo stesso accade nella parte inferiore sinistra della plancia, proprio accanto al volante, dove si trovano alcuni pulsanti aggiuntivi per controllare diversi sistemi di sicurezza e assistenti alla guida. 

Dentro la Skoda Enyaq può contare su un equipaggiato di serie a richiesta paragonabile a quello di un’ammiraglia. Non mancano dispositivi come il compatto Digital Cockpit da 5,3 pollici (in opzione l’head-up display con realtà aumentata), il Climatronic bi-zona, nonché il sistema di avviamento senza chiave e ben due tipi di volante: a due razze e a tre, entrambi con comandi multimediali e con i paddle dedicati all’impostazione del grado di recupero dell’energia. Sulle versioni più ricche troviamo Il display centrale da 13 pollici, in posizione sospesa all’estremità superiore della plancia che risulta lo schermo più grande di qualsiasi modello Skoda. Quest’ultimo è dedicato all’infotainment, ricco di funzioni e molto intuitivo grazie alla fila di tasti fisici posizionati poco più in basso che permettono di richiamare velocemente le funzioni principali, come ad esempio le modalità di guida, la navigazione GPS o la climatizzazione, le cui informazioni vengono riportate sullo schermo principale.

Motorizzazioni a confronto

Il powertrain della Nissan Ariya consiste in uno o due motori elettrici a seconda delle versioni, 2WD o 4WD, con fino a un massimo di 500 km di autonomia. La versione a trazione integrale vanta un’innovativa tecnologia di controllo indipendente delle ruote, chiamato e-4ORCE con ripartizione ottimale della coppia che permette un miglior feeling di guida.  Tornando alle versioni dotate di un singolo motore elettrico, le potenze disponibili si differenziano tra 218 CV e 242 CV, entrambe dotate di 300 Nm di coppia e capaci di accelerare fino a 160 km/h di velocità massima. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene, rispettivamente, in 7,5 e 7,6 secondi, quest’ultima per compensare il peso maggiore dovuto alla batteria più grande. Nella versione E-4ORCE, da 306 CV, la coppia sale a 600 Nm, lo 0-100 km/h scende a 5,7 secondi  e la velocità massima arriva a toccare i 200 km/h.

La Skoda Enyaq Coupé iV viene proposta nella versione 60 con batteria da 62 kWh e potenza di 179 CV e trazione posteriore. Un gradino più in alto troviamo la versione 80 con batteria da 82 kWh 204 CV di potenza e trazione posteriore. Al centro dell’offerta si posiziona la 80x con 265 CV e trazione integrale (batteria 80 kWh), mentre al top di gamma troviamo la variante RS con 300 CV e trazione integrale (80 kWh). Quest’ultima dichiara uno scatto da 0 a 100 in 6,5 secondi e una velocità massima di 180 chilometri orari. Per quanto riguarda l’autonomia, la versione già efficiente arriva fino a 545 km con una sola ricarica. 

Nissan Ariya vs Skoda Enyaq Coupé iV: tecnologia

La Nissan Ariya è una vetrina tecnologica per il produttore giapponese. Il SUV elettrico integra infatti tutti i tipi di novità, sistemi di sicurezza e assistenti alla guida. In questo modo Ariya vanta il noto sistema Nissan ProPILOT, una tecnologia che gestisce lo sterzo, l’accelerazione e la frenata per offrire un sistema di guida semi-autonomo in autostrada. ProPILOT Park è un sistema di parcheggio assistito e l’e-Pedal consente di guidare nella maggior parte delle situazioni senza azionare il pedale del freno, mentre sono presenti anche altre tecnologie come l’Intelligent Protection Shield di Nissan, che offre la telecamera a 360 gradi, il controllo della collisione anteriore, il sistema di prevenzione delle collisioni in avanti e il sistema anticollisione posteriore.

La dotazione di sicurezza della Skoda Enyaq può contare su una lunga serie di sistemi ADAS, tra cui segnaliamo il Cruise control adattivo, il Sistema di frenata automatica con riconoscimento pedoni e ciclisti, il Sistema di riconoscimento della segnaletica stradale, il Lane Assistant per il mantenimento della corsia di marcia, il Collision Avoidance Assistant che aiuta il conducente nelle manovre di scarto improvvise e il Turn Assistant, per la frenata di emergenza durante l’attraversamento delle corsie con senso di marcia opposto.

I prezzi a confronto

Per quanto riguarda i prezzi della Nissan Ariya, si parte 50.500 euro per la versione da 63 kWh Advance 2WD, a cui si affianca la variante da 87 kWh Evolve 2WD che parte da 60.100 euro e infine l’Ariya e-4ORCE da 87 kWh Evolve AWD con prezzi a partire da 63.500 euro. 

I prezzi  della Skoda Enyaq Coupé iV non sono stati invece ancora comunicati, ma la vettura dovrebbe costare tra i 2.500 e i 3.000 euro in più rispetto alla versione standard, che parte da 38 mila euro. Quindi a partire da poco più di 40mila euro. 

Ultime notizie su SUV

Il termine SUV (Sport Utility Vehicle) indica una tipologia d’automobile ad assetto rialzato, generalmente a quattro ruote motrici e dalla vocazione fuoristradistica limitata, senza ridotte e con finiture interne non meno cur [...]

Tutto su SUV →