Mercedes EQE: dimensioni, interni, motori, autonomia

Più piccola di una EQS ma più grande di una EQA, con tanto spazio a bordo, un’autonomia di 590 km e con due versioni sportive AMG.

La famiglia di SUV elettrici Mercedes-Benz è ora completa: restava da introdurre solo il SUV Mercedes-Benz EQE, compresa la sua variante sportiva firmata Mercedes-AMG. A prima vista è difficile differenziarla dalla sorella maggiore, la Mercedes-Benz EQS, ma ha misure esterne più contenute e utilizza una batteria più piccola per ottenere, però, valori di autonomia simili. Arriverà sulle strade prima della prossima estate.

Difficile credere che si tratti di una novità per la straordinaria somiglianza con la sorella maggiore e il resto dei modelli elettrici del marchio, ma il SUV Mercedes-Benz EQE è la nuova proposta a ruote alte e a emissioni zero della casa tedesca, nonché la prima SUV di questa famiglia elettrica ad essere declinata anche nella versione sportiva AMG.

Mercedes-Benz EQE: le dimensioni

Prima è arrivata l’EQC, poi i SUV EQA, EQB ed EQS, e ora il SUV EQE porta la famiglia delle sport utility elettriche di Mercedes-Benz al punto di partenza. Almeno per ora. La ricetta è simile a quella delle sue compagne di gamma, almeno per quanto riguarda la parte estetica, visto che sembra una EQS di dimensioni ridotte o una EQA più grande. In quanto a dimensioni è lunga 4,86 ​​metri, larga 1,94 metri, largo e alta 1,68 metri.

Queste dimensioni la mettono nella stessa cat5egoria della sua parente a benzina, la Mercedes-Benz GLE, mentre rispetto alla berlina Mercedes EQE è quasi 10 centimetri più corta. Rispetto al SUV EQS la EQE è invece più corta di quasi 30 centimetri. Il nuovo SUV elettrico del marchio tedesco può offrire cinque posti spaziosi a bordo, grazie al suo lungo passo di 3,03 metri, ma non ha la possibilità di ospitare sette occupanti all’interno, come invece la EQS. Quanto al bagagliaio, ha una capacità di 520 litri che diventano 580 litri con i sedili regolabili e 1.675 litri abbattendo gli schienali dei sedili posteriori.

Gli interni della Mercedes-Benz EQE

Al di là dell’abitabilità, che promette di essere altrettanto buona come sulla EQE, nonostante abbia una dimensione esterna più contenuta, l’abitacolo di questo SUV è identico a quello delle altre EQ, inclusa la possibilità di equipaggiare il sistema Hyperscreen che si estende dalla strumentazione digitale del guidatore fino al lato passeggero, raggruppando tre schermi sotto lo stesso pannello. Non mancano nemmeno la caratteristica illuminazione ambientale di Mercedes, l’assistente personale “Hey Mercedes”, il sistema di infotainment MBUX e un team di sistemi di assistenza alla guida che, per il momento, conferiscono alla EQE un livello 2 di guida autonoma, anche se grazie a gli aggiornamenti wireless potrebbe, più avanti, salire al livello 3.

Quattro versioni meccaniche

Al lancio, che avverrà nel secondo trimestre del 2023, il SUV Mercedes-Benz EQE sarà disponibile in quattro versioni. L’opzione di accesso sarà data dal SUV EQE 350+ a trazione posteriore, che avrà un motore elettrico in grado di sviluppare 292 CV e 565 Nm di coppia.Una batteria agli ioni di litio con una capacità di 90,6 kWh consentirà al SUV EQE 350+ di offrire fino a 590 km di autonomia. Tutte le alternative della gamma SUV EQE condivideranno questa batteria da 400 V, che può essere caricata a un massimo di 22 kW in CA e 170 kW in CC.

Il passo successivo nella gamma è la EQE 350 4MATIC, con la stessa potenza, ma con una coppia di 765 Nm, trazione integrale e un’autonomia massima di 558 km. Al di sopra ci sarà il SUV EQE 500 4MATIC, che raggiunge i 408 CV e sviluppa una coppia massima di 858 Nm, sempre con trazione integrale; in questo caso l’autonomia massima diventa 547 km.

Mercedes-Benz EQE: anche due AMG

Per la prima volta una Mercedes elettrica in formato SUV sarà offerta in una versione AMG, o meglio due. Da una parte ci sarà infatti la Mercedes-AMG EQE 43 4MATIC, con una potenza di 476 CV, una coppia massima di 858 Nm e un’autonomia fino a 488 km. D’altra parte troviamo la Mercedes-AMG EQE 53 4MATIC+, con 626 CV, una coppia massima di 950 Nm e fino a 470 km di autonomia. A richiesta questa versione può essere equipaggiata con il pacchetto AMG Dynamic Plus, che le consente di raggiungere fino a 687 CV e 1.000 Nm di coppia. Con tale potenza il SUV della Stella può raggiungere i 100 km/h da fermo in 3,5 secondi e raggiungere una velocità massima di 240 km/h.  I SUV EQE firmati AMG si differenziano dal resto della gamma per l’allestimento specifico e per il design esclusivo, sia all’interno che all’esterno, ma condividono la batteria da 90,6 kWh con le altre varianti.

Tutte saranno prodotte nello stabilimento Mercedes-Benz di Tuscaloosa, situato in Alabama, negli Stati Uniti. Quello che non è stato svelato al momento è il suo prezzo.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →