Mercedes-Benz GLE 350de 4Matic: la prova su strada

Al volante del SUV ibrido plug-in a gasolio di Mercedes-Benz che unisce prestazioni e sostenibilità con un occhio ai consumi

“Il diesel è morto”, “il diesel non ha futuro”, “il diesel non è adatto alle esigenze dei nostri tempi”; quante cose sono state dette sulle vetture a gasolio in questi ultimi anni, che con l’avvento dell’ibrido sembravano destinate a scomparire, ma la realtà è che i motori con quest’alimentazione oggi sono più puliti di quanto si pensi, e ci sono costruttori come Mercedes-Benz che ne amplificano le potenzialità associandovi un sistema ibrido plug-in, come quello presente sulla GLE 350de della nostra prova.

Esterni: eleganza imponente

Grande, con una lunghezza che sfiora i 5 metri, la GLE porta la sua mole con rara eleganza, anche per via del disegno dei cerchi in lega e di quei dettagli cromati che non sono abbondanti ma spiccano nei punti giusti. La calandra è il centro nevralgico del frontale ed assume un’aria sportiveggiante per via delle grandi aperture, il suo allargarsi verso il basso è un segno distintivo del design della Stella degli ultimi tempi, mentre il terzo finestrino in stile ML è una concessione al recente passato. Belli i gruppi ottici filanti sia all’anteriore che al posteriore, pochi i dettagli che mettono in evidenza il sistema ibrido celato sotto pelle: lo sportellino da cui si accede alla presa di ricarica ed i badge identificativi.

Interni: fino a 7 posti e sistema Mbux

Il volante sportivo, piacevole nell’utilizzo, quasi stride in un ambiente ampio come un salotto, al punto che ci sono ben 4 bocchette d’areazione al centro della plancia. Ben integrati nell’insieme gli schermi del sistema Mbux, che spiccano in un abitacolo dove i materiali sono di notevole qualità, mentre l’illuminazione ambientale regala un’atmosfera unica nella guida notturna. Non mancano le soluzioni pratiche come il divano posteriore scorrevole e la possibilità di avere i 7 posti, tanto spazio per le gambe di chi siede dietro con circa 3 metri di passo, e litri in abbondanza anche per il bagagliaio che può arrivare fino a 1.915 litri abbattendo il divano posteriore. Le uniche pecche riguardano la posizione del freno di stazionamento elettrico, poco agevole da raggiungere per i passeggeri, ed il comando dell’harzard poco visibile.

Al volante: tanta coppia per non sentire il peso ed una grande batteria per muoversi in elettrico in città

La GLE 350de forte dei suoi 320 CV, ma soprattutto dei suoi 700 Nm di coppia massima, frutto della potenza di sistema tra il 4 cilindri 2.0 turbodiesel da 194 CV ed il motore elettrico da 100 kW, si muove con una fluidità ed una prontezza che non ti aspetti, al punto che tra le curve si riesce a percepire un certo coinvolgimento. Chiaramente, bisogna tenere conto delle dimensioni, soprattutto quando i tornanti si restringono, e del peso quando si affonda sul pedale del freno, ma per essere un SUV di circa 2.500 kg vanta una dinamica interessante. Inoltre, lo scatto da 0 a 100 km/h coperto in soli 6,8 secondi rende l’idea di quanto possa essere brillante.

Ma tutto questo non inficia i consumi, che si attestano intono ai 2,6l/100 km quando la batteria da 31,2 kWh è carica, anche senza utilizzare il piede di velluto. Un altro dato da tenere a mente è quello relativo alle emissioni di Co2 di appena 29 g/km. E poi c’è la guida in città, che chiaramente non è agevole per via della lunghezza e della larghezza della GLE, ma di sicuro risulta sostenibile visto che il pacco batterie assicura un percorrenza media intorno ai 100 km. Il bello è che se ci si trova su un percorso extra-urbano e finisce la carica non c’è da disperare, perché il 15-16 km/l sono a portata di piede con il propulsore a gasolio! Insomma, il diesel e l’ibrido diventano protagonisti insieme, riprendendo una soluzione che non è una primizia assoluta ma è stata ben interpretata. Il vantaggio di questa scelta tecnica porta anche a tempi di ricarica contenuti: circa 20 minuti per avere fare il pieno di energia all’80% da una colonnina, che diventano 30 per raggiungere il 100%.

Prezzo: da 80.084 euro

La GLE 350de, che unisce il motore a gasolio alla tecnologia ibrida, ha un costo che parte da circa 80.000 euro, un prezzo che rispecchia il Brand, il segmento di mercato, e le soluzioni tecniche presenti, compresa la trazione integrale ed un cambio automatico a 9 marce.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →