Mercedes-AMG SL: le ultime indiscrezioni sulla nuova roadster

Numerose novità in vista per la nuova roadster Mercedes-AMG SL modello R232, come la motorizzazione a quattro cilindri e la propulsione ibrida Plug-In.

Quest’anno debutterà la nuova Mercedes-AMG SL, nota anche come modello R232. Stando a quanto riportato da Car Magazine, la relativa gamma sarà composta da cinque declinazioni, a partire dalla versione SL43 da quasi 400 CV di potenza complessiva, grazie all’abbinamento tra il motore a benzina 2.0 Turbo a quattro cilindri e il propulsore elettrico EQ Boost da 20 CV con la tecnologia Mild Hybrid. Tra l’altro, sarà l’unica a trazione posteriore e, quindi, non dotata della trazione integrale 4Matic+ come le altre.

Confermato il motore 4.0 V8 biturbo

La suddetta motorizzazione sarà prevista anche per la versione SL53 da circa 500 CV di potenza a propulsione ibrida Mild Hybrid con l’unità elettrica EQ Boost+ da 40 CV, nonché per la declinazione SL53e da oltre 600 CV di potenza complessiva dotata della propulsione ibrida Plug-In con il motore elettrico EQ Power da 150 CV. Non mancherà il propulsore a benzina 4.0 V8 biturbo per la nuova Mercedes-AMG SL63 da 639 CV di potenza, anch’essa equipaggiata con l’unità elettrica EQ Boost da 20 CV.

Ben 836 CV con la versione SL73e

Il top di gamma della nuova Mercedes-AMG SL, tuttavia, sarà rappresentato dall’inedita configurazione SL73e da 836 CV di potenza complessiva, grazie all’abbinamento tra il motore 4.0 V8 biturbo a benzina, il propulsore elettrico EQ Boost+ da 40 CV e l’unità elettrica EQ Power+ da 204 CV. Le stesse declinazioni saranno proposte dalla seconda generazione della coupé GT, di cui la nuova Mercedes-AMG SL rappresenterà il modello ‘alter ego’ con la carrozzeria roadster in alluminio, l’abitacolo a 2+2 posti e la capote in tela.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →