Mazda3 2022: novità, equipaggiamenti e prezzi

Un moderato upgrade estetico, un sostanziale passo in avanti ed il debutto della serie speciale Homura fra le “voci” di rilievo per l’aggiornamento alla “segmento C” di Hiroshima.

A poco più di due anni e mezzo dall’esordio dell’attuale quarta generazione, Mazda3 si sottopone ad un restyling in chiave “Model Year 2022”, relativo ad entrambe le configurazioni di carrozzeria “Hatchback” (cinque porte) e Sedan (berlina due volumi e mezzo). La nuova edizione della “segmento C” di Hiroshima esordirà nelle concessionarie italiane all’inizio del 2022.

La gamma: nuova serie speciale

I livelli di allestimento proposti per Mazda3 2022 restano i quattro che caratterizzano l’attuale quarta serie, ovvero Evolve, Executive, Exceed ed Exclusive (i prezzi partono da 24.850 euro: più sotto ne dettagliamo gli importi in base a ciascuna versione). In più, ed a seguire la più recente evoluzione di lineup adottata da Mazda, viene resa disponibile la novità della “special edition” Homura, termine che tradotto dal giapponese significa “Fuoco” o “Fiamma” e contraddistingue un’allure improntata ad una marcata sportività, tanto all’esterno quanto nell’abitacolo: finiture in nero lucido, cerchi da 18” dedicati, cuciture in rosso a contrasto per i sedili fra le principali caratterizzazioni.

Corpo vettura: i dettagli-novità

A livello estetico, l’aggiornamento è piuttosto moderato, anche in ragione di un progetto ancora giovane: le linee restano “ovviamente” improntate alla filosofia “KODO Design” (adottato dagli stilisti Mazda dal 2011 e costantemente aggiornato in alcuni dettagli pur rimanendo sempre fedele allo stile-base, che fa riferimento ad una esatta corrispondenza formale fra versatilità di impiego e piacere visivo), dunque sempre molto piacevoli e dinamiche. Uniche novità di rilievo: l’adozione di fanaleria posteriore ed indicatori di direzione di nuovo disegno, ed una tinta carrozzeria in più (Platinum Quartz) che va ad aggiungersi alla tavolozza di colori già presente a catalogo (compresa la finizione in Soul Red Crystal che aveva debuttato proprio all’epoca dell’esordio del discorso stilistico KODO Design).

Dotazioni hi-tech

Se anche l’abitacolo resta sostanzialmente invariato, gli equipaggiamenti di bordo – soprattutto in materia di digitalizzazione – compiono un notevole passo in avanti: in ordine allo sviluppo di una serie di funzionalità da remoto – come ad esempio la tecnologia In-car WiFi Connected Services), usufruibili attraverso l’applicazione MyMazda App, agli utenti viene offerto un sensibile upgrade in fatto di connettività. Con l’aggiornamento 2022, Mazda3 permette in effetti di ricevere e visualizzare anche sul proprio device portatile le informazioni sullo stato del veicolo, controllare la chiusura delle porte, la posizione della vettura nonché impostare e trasmettere la destinazione scelta dallo smartphone al sistema di navigazione on board.

Motorizzazioni

Sotto al cofano, nessuna sorpresa: Mazda3 mantiene la lineup di unità motrici ibride e-SkyActiv G ed e-SkyActiv G declinate su tre livelli di potenza (122 CV, 150 CV, 186 CV), abbinate alla trazione anteriore o integrale. Il cambio è manuale a sei rapporti oppure (a richiesta) automatico.

Ecco quanto costa

Di seguito il dettaglio degli importi di vendita.

Mazda3 Hatchback 2.0 e-SkyActiv G 122 CV 2WD

  • Evolve: 24.850 euro;
  • Executive: 25.850 euro;
  • Exceed: 27.900 euro;
  • Exclusive: 29.550 euro.

Mazda3 Hatchback 2.0 e-SkyActiv G 150 CV 2WD

  • Evolve: 25.850 euro;
  • Executive: 26.850 euro;
  • Exceed: 28.900 euro;
  • Exclusive: 30.550 euro.

Mazda3 Hatchback 2.0 e-SkyActiv X 186 CV 2WD

  • Executive: 29.750 euro;
  • Exceed: 31.100 euro;
  • Exclusive: 33.250 euro.

Mazda3 Hatchback 2.0 e-SkyActiv X 186 CV AWD

  • Exclusive: 35.450 euro.

Mazda3 berlina 2.0 e-SkyActiv G 122 CV 2WD

  • Exclusive: 27.550 euro.

Mazda3 berlina 2.0 e-SkyActiv G 150 CV 2WD

  • Exceed: 29.900 euro.

Mazda3 berlina 2.0 e-SkyActiv X 186 CV 2WD

  • Exclusive: 34.250 euro.

Versione speciale Homura

Hatchback

  • Mazda3 2.0 e-SkyActiv G 122 CV 2WD: 26.000 euro;
  • Mazda3 2.0 e-SkyActiv G 150 CV 2WD: 27.000 euro;
  • Mazda3 2.0 e-SkyActiv X 186 CV 2WD: 29.200 euro.

Garanzia

Per tutti i modelli: 3 anni o 100.000 km.

Equipaggiamenti di serie per Evolve

Esterni

  • Paraurti e maniglie porta in tinta carrozzeria;
  • Specchi retrovisori in tinta carrozzeria regolabili, riscaldabili e ripèiegabili elettricamente ed automaticamente;
  • Cerchi in lega da 16”;
  • Gruppi ottici anteriori Full Led con luci diurne alogene.

Interni

  • Rivestimenti in tessuto nero;
  • Illuminazione abitacolo a Led;
  • Sedile posteriore frazionabile a schema 60:40;
  • Rivestimento in pelle per il volante multifunzione ed il pomello della leva del cambio;
  • Alzacristalli elettrici anche posteriori;
  • Climatizzatore automatico bi-zona con sensore umidità;
  • Strumentazione con cluster TFT da 7”;
  • Head-up Display.

Funzionalità di bordo e digitalizzazione

  • Chiusura centralizzata con telecomando e chiusura automatica delle porte con il veicolo in movimento;
  • Sistema “Mazda Push Button” per l’avviamento e lo spegnimento del motore;
  • Sensore luci;
  • Sensore pioggia;
  • Sensori di parcheggio posteriori;
  • Antifurto;
  • Infotainment a tecnologia Mazda Connect con display centrale TFT da 8.8” a colori, connettività Bluetooth, navigatore satellitare integrato, compatibilità con Apple CarPlay ed Android Auto, hotspot WiFi-Connected Service, HMI Commander, impianto audio Mazda Harmonic Acoustics con otto altoparlanti, radio digitale DAB, comandi al volante e presa Usb.

Sicurezza attiva e ADAS

  • Abs con EBD, EBA, DSC, TCS ed ESS;
  • G-Vectoring Control Plus;
  • Auto-hold (freno di stazionamento elettrico con sistema di autoinserimento);
  • Airbag frontali e laterali lato conducente e passeggero anteriore;
  • Airbag a tendina anteriori e posteriori;
  • Airbag anteriori per le ginocchia;
  • Due attacchi Isofix ai sedili posteriori;
  • Sistema di assistenza alle partenze in salita;
  • Chiamata d’emergenza e-Call;
  • Selettore modalità di guida (versioni benzina con cambio automatico);
  • Sistema SBCS di frenata autonoma d’emergenza con funzione City e rilevamento pedoni e ciclisti;
  • Sistema BSM di monitoraggio degli angoli ciechi con rilevazione posteriore di ostacoli e pericoli nelle fasi di uscita dal parcheggio;
  • Lane-keep Assist System (mantenimento della corsia di marcia);
  • Sistema HBC di controllo automatico dei fari abbaglianti;
  • Sistema TSR di riconoscimento della segnaletica stradale;
  • Sistema DAA di rilevamento stanchezza conducente;
  • Cruise Control adattivo MRCC con funzioni Full Speed e Intelligent Speed Assist;
  • Sistema SBS di frenata autonoma durante la marcia in autostrada.

Serie speciale Homura: dotazioni

Esterni

  • Paraurti e maniglie porta in tinta carrozzeria;
  • Specchi retrovisori esterni verniciati in nero lucido, regolabili, riscaldabili e ripiegabili elettricamente ed automaticamente;
  • Montanti verniciati in nero lucido;
  • Cerchi in lega da 18” rifiniti in nero lucido;
  • Gruppi ottici anteriori Full Led con luci diurne alogene;
  • Finestratura posteriore oscurata.

Interni, funzionalità di bordo e digitalizzazione

  • Alzacristalli elettrici anche posteriori;
  • Chiusura centralizzata con telecomando e chiusura automatica delle porte con il veicolo in movimento;
  • Mazda Push Button per l’avviamento e lo spegnimento del motore;
  • Rivestimenti in tessuto nero con cuciture in rosso a contrasto;
  • Illuminazione a Led;
  • Sedile posteriore frazionabile a schema 60:40;
  • Volante multifunzione e pomello della leva del cambio rivestiti in pelle;
  • Sedili anteriori riscaldabili;
  • Climatizzatore automatico bi-zona con sensore umidità;
  • Sensore luci;
  • Sensore pioggia;
  • Specchio retrovisore centrale con sistema fotocromatico anti-abbagliamento;
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori;
  • Videocamera posteriore di ausilio alle manovre di parcheggio;
  • Smart Key;
  • Strumentazione con cluster TFT da 7”;
  • Infotainment a tecnologia Mazda Connect con display centrale TFT da 8.8” a colori, connettività Bluetooth, navigatore satellitare integrato, compatibilità con Apple CarPlay ed Android Auto, hotspot WiFi-Connected Service, HMI Commander, impianto audio Mazda Harmonic Acoustics con otto altoparlanti, radio digitale DAB, comandi al volante e presa Usb;
  • Head-up Display.

Sicurezza attiva e ADAS

  • Abs con EBD, EBA, DSC, TCS ed ESS;
  • G-Vectoring Control Plus;
  • Auto-hold (freno di stazionamento elettrico con sistema di autoinserimento);
  • Airbag frontali e laterali lato conducente e passeggero anteriore;
  • Airbag a tendina anteriori e posteriori;
  • Airbag anteriori per le ginocchia;
  • Due attacchi Isofix ai sedili posteriori;
  • Sistema di assistenza alle partenze in salita;
  • Chiamata d’emergenza e-Call;
  • Selettore modalità di guida (versioni benzina con cambio automatico);
  • Sistema SBCS di frenata autonoma d’emergenza con funzione City e rilevamento pedoni e ciclisti;
  • Sistema BSM di monitoraggio degli angoli ciechi con rilevazione posteriore di ostacoli e pericoli nelle fasi di uscita dal parcheggio;
  • Lane-keep Assist System (mantenimento della corsia di marcia);
  • Sistema HBC di controllo automatico dei fari abbaglianti;
  • Sistema TSR di riconoscimento della segnaletica stradale;
  • Sistema DAA di rilevamento stanchezza conducente;
  • Cruise Control adattivo MRCC con funzioni Full Speed e Intelligent Speed Assist;
  • Sistema SBS di frenata autonoma durante la marcia in autostrada.

Ultime notizie su Berline

Le auto berline: notizie sulle auto con carrozzeria (tipicamente) a 3 volumi e 4 porte, con le novità, le prove su strada, i prezzi, le schede tecniche e le guide d'acquisto.

Tutto su Berline →