Lexus ES 300h restyling 2022: tutte le novità

Riflettori puntati sulla nuova edizione-restyling 2022 della berlina sportiva e di fascia superiore, che in Europa viene proposta unicamente in versione elettrificata.

Superata (felicemente) la soglia dei trent’anni dall’esordio della prima “storica” generazione, la lineup Lexus ES – introdotta nel 1989 insieme all’”ammiraglia” LS – modello centrale nelle strategie di posizionamento del luxury-brand di Toyota nel segmento E prepara il terreno per il debutto della declinazione 300h (ovvero ad alimentazione Full-Hybrid con batterie al Nickel-metallo idruro) che costituisce la versione commercializzata in Europa.

La nuova edizione-restyling 2022, che rinnova stile e contenuti dell’attuale settima generazione (in commercio dal 2018) che dal canto suo ha segnato l’ingresso della gamma ES nel “Vecchio Continente”, viene allestita sulla piattaforma GA-K (Global Architecture di fascia superiore) progettata da Toyota in partnership con la stessa Lexus. Fra le novità permesse dal ricorso al nuovo pianale, ci sono un interasse più lungo – a tutto vantaggio dell’abitabilità a bordo – che ha permesso di “rivedere” alcuni elementi del corpo vettura, come il posizionamento delle ruote più verso gli angoli, carreggiate più larghe, una linea più ribassata per il cofano anteriore, uno sviluppo più dinamico per il tetto.

Nel complesso, indica Lexus, lo stile esteriore presenta una nuova griglia, un nuovo disegno per la fanaleria, nuovi cerchi da 17” e 18” (da 19” e di tipo specifico per l’allestimento F Sport), due nuove tinte carrozzeria “Sonic Grey” e “Sonic Platinum” per tutte le versioni.

Corpo vettura

Dimensioni esterne

  • Lunghezza: 4,97 m;
  • Larghezza: 1,86 m;
  • Altezza: 1,44 m (a vuoto);
  • Passo: 2.870 mm;
  • Carreggiata anteriore: 1.600 mm (con cerchi da 17”), 1.590 mm (con cerchi da 18” e 19”);
  • Carreggiata posteriore: 1.610 mm (con cerchi da 17”), 1.600 mm (con cerchi da 18” e 19”);
  • Sbalzo anteriore: 1.005 mm;
  • Sbalzo posteriore: 1.100 mm;
  • Altezza libera da terra: 158 mm;
  • Capacità serbatoio carburante: 50 litri;
  • Coefficiente di penetrazione (Cx): 0,26 (con cerchi da 17”), 0,28 (con cerchi da 18” e 19”);
  • Peso a vuoto: 1.680-1.740 kg;
  • Peso complessivo a pieno carico: 2.150 kg.

Capienza bagagliaio

  • Capacità utile di trasporto bagagli: 454 litri.

Abitacolo

All’interno, che con l’utilizzo del nuovo pianale GA-K si caratterizza per un’abitabilità ancora più elevata, il “capitolato” di aggiornamenti riguarda, nell’ordine, nuovi gradi di finitura per i rivestimenti dei sedili e della plancia, ed un nuovo display touch (inclinato di cinque gradi verso il conducente e spostato di 112 mm in avanti) da 12.3”, disponibile con superficie in cristallo antiriflesso, compatibile con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto tramite Bluetooth e provvisto di connettività con la nuova App Lexus Link.

Misure interne

  • Spazio utile all’altezza della testa: 953 mm all’anteriore, 949,5 mm al posteriore;
  • Spazio utile all’altezza delle gambe: 1.077 mm all’anteriore, 999 mm al posteriore;
  • Larghezza a livello spalle: 1.421 mm all’anteriore, 1.372 mm al posteriore;
  • Larghezza a livello dei fianchi: 1.396 mm all’anteriore, 1.380 mm al posteriore;
  • Lunghezza abitacolo: 2.052 mm;
  • Larghezza massima abitacolo: 1.533 mm;
  • Altezza abitacolo: 1.145 mm;
  • Distanza tra le due file di sedili: 1.025 mm.

Sicurezza attiva

Il ben conosciuto ricorso ai sistemi di ausilio attivo alla guida, che il Gruppo Toyota tiene da lungo tempo nella massima attenzione, si conferma, a bordo di Lexus ES 300h 2022, attraverso l’adozione del più recente modulo di dispositivi Lexus Safety System+, cui si aggiunge il sistema BladeScan AHS-Adaptive High beam System di controllo del fascio luminoso dei fari abbaglianti. Inoltre, l’allestimento F Sport porta in dote il sistema di sospensioni adattive AVS.

Le novità in materia di ADAS riguardano una serie di miglioramenti per i dispositivi di pre-collisione (ora con riconoscimento ciclisti durante le ore diurne e pedoni anche in condizioni di scarsa illuminazione), assistenza alla sterzata di emergenza, di mantenimento della corsia di marcia, di controllo dinamico della velocità (aggiornato con una nuova funzione che riduce la velocità del veicolo in curva), e del monitor digitale per la visuale laterale (disponibile nella versione Luxury).

Propulsione

Sotto al cofano, Lexus ES 300h viene equipaggiata con il modulo “Lexus Self-Charging Hybrid”, che provvede alla ricarica delle batterie (al Nickel-metallo idruro) durante le fasi di guida attraverso il sistema di recupero dell’energia. L’unità termica si affida al collaudato 2.5 benzina quattro cilindri a ciclo Atkinson, abbinata ad un motore elettrico sincrono a magneti permanenti, per una potenza complessiva di 218 CV.

La scheda tecnica

  • Motore termico: benzina 2,5 litri;
  • Architettura: 4 cilindri, ciclo Atkinson;
  • Motore elettrico: tipo sincrono a magneti permanenti;
  • Potenza massima motore elettrico: 88 CV;
  • Coppia massima motore elettrico: 202 Nm;
  • Potenza complessiva di sistema: 218 CV.

Valori prestazionali

  • Velocità massima: 180 km/h;
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 8″9;
  • Consumo a ciclo medio WLTP: 5,2-5,8 litri di benzina per 100 km;
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP: 119-132 g/km.

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →