Lexus ES Hybrid: informazioni e prezzi

Ecco l'inedita berlina Lexus ES Hybrid, disponibile esclusivamente nella versione a propulsione ibrida da 218 CV di potenza.


Debutta sul mercato italiano l'inedita Lexus ES Hybrid, berlina lunga 498 cm, larga 187 cm e alta 145 cm, mentre il passo e il volume del bagagliaio ammontano rispettivamente a 287 cm e 454 litri. Sarà disponibile esclusivamente nella versione ibrida elettrificata 'Self Charging Hybrid', identificata dalla sigla ES300h.

La Lexus ES Hybrid eroga la potenza complessiva di 218 CV, grazie all'abbinamento tra il motore a benzina a quattro cilindri 2.5L ad iniezione diretta D4-S a ciclo Atkinson e il propulsore elettrico sincrono a magneti permanenti. In modalità ibrida, la vettura raggiunge la velocità massima di 180 km/h (limitata elettronicamente), accelera da 0 a 100 in 8,9 secondi, percorre 100 km con il consumo medio di 5,3 litri di carburante ed emette 119,5 g/km di CO2 (secondo il ciclo WLTP). In modalità elettrica, invece, raggiunge la velocità massima di 115 km/h.

Oltre al tetto apribile elettrico, la dotazione di serie della Lexus ES Hybrid comprende il pacchetto di sicurezza attivo Lexus Safety System+ completo dei dispositivi RSA (Riconoscimento Segnaletica Stradale), ACC (Cruise Control Adattivo), LDA (Avviso Superamento Corsia), AHB (Fari Abbaglianti Automatici) e PCS (Pre Crash Safety) con riconoscimento dei ciclisti e riconoscimento notturno dei pedoni, i cerchi in lega da 17 pollici, le luci diurne a led, il climatizzatore automatico bizona, gli interni in pelle Tahara, il supporto lombare, lo Smart Energy e il sistema multimediale Lexus Media dotato di display da 8,0 pollici, lettore CD, due prese USB, Aux, autoradio DAB e Navi System.

La nuova Lexus ES Hybrid è in vendita da 50.800 euro, prezzo relativo alla declinazione Business dedicata all'omonima clientela. Al prezzo di 56.000 euro, invece, è proposta la versione nell'allestimento Executive con i cerchi in lega da 18 pollici, il sistema BSM con il dispositivo Rear Cross Traffic & Brake, gli specchietti retrovisori esterni elettrocromatici ripiegabili elettricamente, i vetri privacy, gli interni in pelle, i sedili con memoria lato guida, il supporto lombare per il passeggero, nonché i sedili riscaldati e ventilati.


Infine, la gamma prevede anche le declinazioni negli allestimenti F Sport (a 58.200 euro, con gli specifici cerchi in lega da 19 pollici, paraurti e calandra, più fari 3Led, portellone elettrico con funzione kick, Wireless Charger, sospensioni AVS con ammortizzatori adattivi ad alte prestazioni e modalità di guida Sport+) e Luxury (a 64.000 euro, completo di cerchi in lega dedicati da 18 pollici, Lexus Premium Navigation Display da 12,3 pollici, volante regolabile elettricamente, interni in pelle semi-anilina, sedili posteriori riscaldati, climatizzatore automatico trizona anche con comandi posteriori e PVM).

Grazie al cosiddetto Hybrid Bonus di 8.500 euro, il prezzo base della nuova Lexus ES scende a 42.300 euro per la versione Business. Il resto della gamma, invece, sarà disponibile a 47.500 euro nella declinazione Executive, 49.700 euro nella configurazione F-Sport e 55.500 euro nell'allestimento Luxury. In virtù di ciò, la filiale italiana del premium brand di Toyota punta molto sulla ES Hybrid perché consentirà di incrementare il quantitativo di auto vendute da parte di Lexus dalle circa 4.000 unità del 2018 ai 7.400 esemplari previsti per quest'anno.

  • shares
  • Mail