Lamborghini Ad Personam: 5 cose che non sai sulla personalizzazione

C’è chi non si accontenta di una Lamborghini “standard” e vuole un esemplare su misura con “Ad Personam”.

Possedere una Lamborghini è già un grande privilegio, ma la casa di Sant’Agata Bolognese offre ai clienti anche l’opportunità di confezionarsi un’auto personalizzata, che aderisca meglio ai gusti dei singoli acquirenti. Tutto ciò è reso possibile dall’esclusivo programma “Ad Personam“, che dà forma a ogni desiderio, con una customizzazione su misura.

Praticamente infinite le combinazioni offerte alla tentazione di chi non si accontenta di una Lamborghini standard. Con “Ad Personam”, il desiderio di cucirsi un esemplare su misura prende forma con una ricca varietà di opzioni offerte alla scelta degli owner, accompagnati nelle diverse fasi da un team di specialisti.

I clienti possono sbizzarrirsi giocando coi colori e i materiali, puntando sul logo del sedile cucito a mano anziché stampato o scegliendo le iniziali ricamate all’interno dell’abitacolo. Volendo possono chiedere anche di riprodurre una tinta esterna su campione, nel rispetto degli elevati standard di qualità del marchio. Seguici nel nostro percorso alla scoperta di 5 curiosità sul programma “Ad Personam” di Lamborghini che ancora non sapevi.

1. Primato in automotive nello sviluppo di colori unici: 348

Non hai letto male e non è un refuso di stampa. Sono proprio 348 i colori unici “Ad Personam” offerti alla tentazione degli acquirenti. Con questa cifra, la casa del “toro” detiene il record nel mercato automotive per la declinazione di nuances e palette. I clienti del marchio che più fanno ricorso ai colori personalizzati sono gli americani: il 20% di loro li vuole. Seguono gli owner di Asia Pacifico ed EMEA.

2. L’ultima frontiera del colore: vernice con polvere di diamante

Una tecnica di lavorazione unica, dove l’artigianato artistico e la tecnologia si uniscono, per dare vita a una vernice trasparente che contiene micro cristalli sotto forma di polvere di diamanti. Questa è l’ultima novità in fatto di colori per gli esterni delle Lamborghini. Il risultato? Una carrozzeria dai toni cangianti, che muta i suoi effetti in base ai riflessi della luce.

3. Le richieste più stravaganti per gli interni: opere d’arte ricamate

Qui entrano in azione le maestre del reparto selleria, che studiano e traducono in preziosa materia le richieste di decori e ricami provenienti dai clienti. Si spazia dal logo del sedile cucito a mano (anziché impresso a fuoco) alle iniziali ricamate nell’abitacolo. I livelli elevatissimi dei risultati sono il frutto dell’expertise artigianale delle ricamatrici Lamborghini, capaci di produrre raffinate rappresentazioni di rami e fiori di pesco, autoritratti del cliente o del suo animale domestico del cuore, disegni in stile street art con toro e macchie di colore a “effetto splash”, fino a immagini dello skyline della città preferita.

4. I colori AD Personam preferiti in America, Asia Pacifico ed EMEA

La provenienza geografica dei clienti incide sui loro gusti cromatici, per il condizionamento sulla sensibilità estetica derivante dalle dimensioni geografiche, sociali e culturali. Così, nella scelta del colore “Ad Personam”, in Asia Pacifico prevale di gran lunga il Rosso Efesto, in EMEA il Verde Alceo, mentre in America spopola il Blu Cepheus.

5. Dagli studi di psicologia del colore nascono cinque famiglie cromatiche

Ecco un progetto sviluppato dal team Ad Personam con un taglio scientifico, grazie al contributo degli studi di esperti di neuromarketing, di psicologi del colore e del Centro Stile Lamborghini. La partnership ha identificato cinque gruppi di differenti personalità che incarnano i profili dei clienti Lamborghini: sportiva, contemporanea, eclettica, classica e tecnica. Per ciascuno di questi raggruppamenti, un approccio specifico di studio e ricerca.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →