Lada Niva Travel: arriva la nuova generazione del fuoristrada russo

L’attuale generazione dell’iconico fuoristrada russo andrà in pensione dopo ben 44 anni di onorata carriera.

Avtovaz ha annunciato l’avvio della produzione della nuova Lada Niva Travel nello stabilimento di West Togliatti. Si tratta di una notizia storica per il costruttore russo che regala finalmente una nuova erede all’immortala Niva, prodotta ininterrottamente (in tantissime versioni) dall’ormai lontano 1977 fino ad oggi.

Forme da SUV

La Nuova Niva Travel deriva da un progetto non proprio nuovissimo derivato da una Chevrolet del 1998. Dal punto di vista estetico, il nuovo modello abbandona le forme austere e spartane del modello 3 porte originale per abbracciare un’impostazione da SUV decisamente più moderna. Non mancano infatti gruppi ottici dotati di tecnologia LED separati da una griglia di grandi dimensioni, il tutto abbinato a nuovi passaruota decisamente pronunciati. Come accennato in precedenza, la Niva Travel non un progetto totalmente inedito, ma risulta derivata dalla Chevrolet Niva del 1998 sviluppata in collaborazione con General Motors e successivamente evoluta secondo specifiche più moderne.

Allestimento Offroad

Lada punta inoltre a cambiare approccio con la clientela offrendo una gamma della nuova Niva più ampia e completa, per questo sarà disponibile, in opzione, anche il nuovo allestimento Offroad. Quest’ultimo include tra le altre cose i seguenti accessori:

  • Snorkel laterale per l’aspirazione
  • Pneumatici specifici per il fuoristrada
  • kit estetico con protezioni supplementari per il corpo vettura.

Mistero sui propulsori

Per quanto riguarda la parte meccanica, Lada non ha ancora comunicato l’offerta dei propulsori che sarà disponibile sulla nuova Niva Travel. L’unica cosa certa è che ogni versione sarà equipaggiata con trazione integrale permanente con blocco meccanico del differenziale centrale, il tutto abbinato ad una trasmissione manuale dotata di marce ridotte. Ulteriori informazioni verranno probabilmente diffuse nel momento in cui sarà annunciata la data di commercializzazione del nuovo modello.

I Video di Autoblog