Kimi Raikkonen aiuta un cane intrappolato in un’auto al sole

In un video pubblicato sui social, l’ex campione del mondo di F1 Kimi Raikkonen, si è reso protagonista di un gesto gentile nei confronti di un cane.

Kimi Raikkonen è nel cuore di tantissimi appassionati di Formula 1, che in oltre vent’anni di carriera lo hanno seguito e osannato in tutti i circuiti del mondo. Il finlandese, campione del mondo 2007 con la Ferrari, è sempre stato un tipo imperscrutabile, di poche parole e molta sostanza. Il suo soprannome Iceman gli è sempre calzato a pennello, tuttavia spesso e volentieri è stato protagonista di gesti di cuore e grande sensibilità. Ultimamente è stato ripreso in un video amatoriale durante le sue vacanze toscane, mentre l’ex pilota del Cavallino dava da bere a un cane intrappolato dentro a un’auto dal finestrino, durante le calde giornate di quest’estate.

Il gesto

Nel video pubblicato sui social da Gino Rosato, storica figura della Scuderia Ferrari, si nota il finlandese avvicinarsi a un’auto, accompagnato dalla figlia Rianna Angelia Milana, dentro alla quale si trova un cane che, date le temperature torride di questi giorni, stava soffrendo. Kimi passa dunque all’azione, ripulisce la coppetta del gelato della bambina, la riempie d’acqua e, attraverso il finestrino parzialmente abbassato, lo passa al cane consentendogli di alleviare la sua sofferenza con un po’ di idratazione.

Il giro del mondo

Il filmato girato nelle strade della Toscana ha fatto il giro del mondo e il gesto dell’ex iridato del 2007 non è passato inosservato. Lo stesso Rosato ha commentato così l’azione del finnico attraverso il suo profilo Instagram:

Ritorno alla tradizionali vacanze in Toscana. Ci manca a tutti Kimi Räikkonen perché è davvero una persona speciale. Perché quando un uomo si prende il tempo di svuotare la coppa del gelato per metterci dentro l’acqua; dare acqua a un povero cane accaldato, chiuso in macchina! Dio ti benedica, fratello, siete brave persone.

Kimi Raikkonen: poteva fare di più?

Il gesto di umanità e gentilezza è stato unanimemente apprezzato, tuttavia c’è chi sostiene che Kimi Raikkonen potesse fare di più. Anche se non si conoscono le vicende successive al video, qualcuno pensa che il finlandese potesse attendere qualche minuto in più l’arrivo del proprietario dell’auto e in caso di ritardo effettuare una chiamata ai soccorsi per non mettere a repentaglio la vita del cane.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →