Home » Novità » Jeep Avenger: motori, autonomia, prezzi

Jeep Avenger: motori, autonomia, prezzi

La Jeep Avenger è stata svelata in anteprima a Parigi e sarà proposta anche in versione elettrica con 400 km di autonomia.

Tra le protagoniste indiscusse del Salone di Parigi 2022 troviamo la nuovissima Jeep Avenger, SUV di segmento B e primo modello elettrico del marchio americano. Nel corso del 2023 la gamma della Avenger si allargherà anche con una serie di motori ibridi, mentre nel prossimo futuro l’offerta targata Jeep vedrà l’introduzione di altri 3 modelli a zero emissioni.

Jeep Avenger: i prezzi

La Jeep Avenger elettrica debutterà nella versione di lancio “1st Edition” offerta ad un prezzo che partirà da 39.500 euro, ma grazie agli incentivi proposti dal Governo italiano il listino dovrebbe scendere sotto la soglia dei 30mila euro. La versione turbo benzina, proposta all’inizio esclusivamente in Italia e Spagna, sarà proposta da 26.900 euro, sempre nella versione di lancio “1st Edition”.

Dimensioni compatte

Basata sulla piattaforma eCMP di Stellantis, la Avenger rientra nel segmento dei B-SUV, infatti vanta una lunghezza di 4,08 metri, ovvero 16 cm meno della sorella maggiore Renegade. L’abitacolo permette di ospitare fino a 5 persone e il vano bagagli da 380 litri offre una soglia di carico a 72 cm da terra.

Doti off-road

La vettura sfoggia sbalzi ridotti e un’altezza da terra di 200 mm: queste doti le consentono un angolo di 20° di attacco, 32° di uscita e 20° di dosso. La vocazione off-road della vettura viene implementata anche dalle numerose protezioni dedicate agli organi meccanici e alla carrozzeria. Non mancano piastre paramotore, fascioni in plastica antigraffio dedicate a proteggere la parte bassa e i proiettori. Il kit estetico viene completato dalla presenza dei cerchi in lega da 18 pollici avvolti da pneumatici da circa 70 cm di diametro.

Anche se si tratta di una vettura dotata della sola trazione sulle ruote anteriori, la “Baby-Jeep” può contare sul sofisticato sistema Selec-Terrain che permette alla vettura di affrontare diversi tipi di tracciati grazie a sei programmi di marcia denominati: Normal, Sport, Snow (neve) Mud (fango) e Sand (fondi sabbiosi). -Infine, l’Hill Descent Control assiste la vettura a mantenere la stabilità in discesa.

Abitacolo minimal e hi tech

La plancia sfoggia forme minimal che si sviluppano in senso orizzontale e che abbracciano l’ampio display touch flottante da 10,25 pollici dedicato al sistema di infotainment. La versione di lancio porta in dote luci ambientali multicolore, cruscotto rifinito in giallo, sedili riscaldati premium con dettagli in giallo, parabrezza riscaldato, ricarica wireless per smartphone, portellone ad apertura automatica. All’esterno questo allestimento si distingue per la livrea bicolore Sun o Granite con tetto in contrasto Volcano (in alternativa tinta unita Volcano), cristalli oscurati, cerchi in lega da 18 pollici e luci posteriori full Led.

Sicurezza

La sicurezza degli occupanti è garantita da ADAS di livello 2 come cruise contro adattivo, mantenimento della corsia, monitoraggio degli angoli ciechi, abbaglianti adattivi, specchietto a oscuramento automatico, sensori di parcheggio a 360° con telecamera posteriore e altro ancora.

Autonomia 400 km

La versione EV della Avenger è spinta da un motore elettrico da 157 CV e 260 Nm di coppia, alimentato da una batteria agli ioni di litio NMC 811 da 400 V e 54 kWh di capacità che dovrebbe garantire 400 km nel ciclo misto di autonomia con una sola carica (WLTP) e addirittura fino a 550 km in tracciati urbani.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →