Furti auto: oltre un milione di veicoli rubati in dieci anni

Dopo un 2020 contraddistinto da una radicale diminuzione dei furti d’auto, il 2021 segna una crescita di questo dato. Aumentano anche i non ritrovamenti.

Dopo un anno di calo inevitabile dei furti, dovuti alla pandemia di Coronavirus, il dato riguardante i veicoli rubati in Italia è tornato inesorabilmente a crescere. Questo è quanto emerge dal Dossier sui Furti d’Auto, elaborato da LoJack Italia, società del Gruppo CalAmp che si occupa di recupero dei veicoli rubati, che ha studiato i dati forniti dal Ministero dell’Interno. Nei primi 5 mesi del 2021, infatti, i furti hanno subìto una discreta impennata, mentre la percentuale di recupero delle auto rubate nel nostro Paese diminuisce (38%). Aumenta in modo impegnativo il numero dei veicoli che, una volta sottratti, spariscono nel nulla.

I dati del 2020

Durante il 2020, complici le restrizioni alla circolazione e i controlli più serrati da parte delle forze dell’ordine, le sottrazioni di veicoli si sono fermate a quota 75mila unità (-24% rispetto al 2019), mentre i recuperi di quelle rubate hanno registrato una contrazione del 26%, passando dalle 38mila dell’anno precedente alle 28mila del 2020. Un calo che porta la quota dei veicoli rubati e poi recuperati al 37%. Quasi 2 auto rubate su 3 ormai non fanno ritorno al legittimo proprietario.

Negli ultimi dieci anni

Negli ultimi dieci anni, i veicoli rubati e mai recuperati hanno raggiunto la quota di 1.005.778 unità. All’interno di questo enorme numero, ben 682.805 sono autovetture, mentre la restante parte sono fuoristrada, moto/scooter, veicoli commerciali leggeri e mezzi pesanti. Tra le regioni con il più alto numero di furti d’auto spicca la Campania, seguita dal Lazio. Tra le meno virtuose anche Puglia, Sicilia e Lombardia.

Le auto più rubate

Nel 2020, la classifica dei modelli di auto più rubati, resta sostanzialmente invariata. Le prime 5 posizioni restano appannaggio di: Fiat Panda con 7.415 sottrazioni (oltre 1 vettura rubata su 10 è una Panda), Fiat 500 (6.889 unità sottratte), Fiat Punto (5.252), Lancia Ypsilon (2.930) e Volkswagen Golf (1.491). Grande attenzione da parte dei ladri anche nei confronti dei suv, con in testa tra i più rubati, il Nissan Qashqai, seguito dal Range Rover (1 su 10) e dalla new entry Hyundai Tucson.

I consigli utili

Durante il periodo estivo, quello dei viaggi e delle vacanze, è ben seguire dei consigli utili. Prima di tutto, non lasciare la vettura accesa e con le chiavi inserite; fai attenzione a dove si parcheggia; all’autogrill o nel parcheggio del centro commerciale chiudi la vettura a distanza tramite una smart key e controlla sempre manualmente l’avvenuta chiusura delle portiere, custodire, infine, l’auto in “card protector” per ‘proteggerla’ dagli attacchi dei ladri sempre più digitalizzati.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →