Ford: una Mustang Mach-E omaggia le eroine della Seconda Guerra Mondiale

Ford omaggia le eroine dell’aviazione americana della Seconda Guerra Mondiale con una Mustang Mach-E speciale che andrà all’asta.

Ford ha prodotto una Mustang Mach-E in versione unica, nata per rendere omaggio alle eroine dell’aviazione militare americana che hanno prestato servizio durante la Seconda Guerra Mondiale. Questo veicolo speciale sarà messo all’asta per beneficenza all’Aero Show 2021 della Experimental Aircraft Association (EAA) AirVenture a Oshkosh, Wisconsin, il 29 luglio.

Celebra le donne pilota volontarie

Ford ha voluto fare un regalo alle donne pilota volontarie che hanno dovuto trasportare aerei da guerra alle basi dell’esercito americano in tutto il mondo, coprendo oltre 60 milioni di miglia nello svolgimento di queste operazioni. Quello che verrà raccolto dall’asta andrà ad aiutare i giovani svantaggiati e le giovani donne che desiderano intraprendere una carriera nel settore dell’aviazione. Ford ha già donato 12 veicoli a tema aeronautico a sostegno di AirVenture, compresa la Mustang GT Old Crown sviluppata con Roush. Insieme, queste Ford personalizzate hanno raccolto oltre 4 milioni di dollari. In ogni caso, la Mustang Mach-E è la prima donazione di Ford di un veicolo completamente elettrico.

Le caratteristiche

La Mach-E donata all’asta è in allestimento Premium e sviluppa ben 346 cavalli, tanto che può raggiungere i 100 km/h in appena 4,8 secondi. Si diversifica da tutti gli altri modelli Mach-E per la  carrozzeria in tinta Iconic Silver e per il tettino in Shadow Black opaco completato da strisce Bold Yellow e Oxford White. I distintivi militari, presenti sul corpo vettura, includono la stella dell’aeronautica militare degli Stati Uniti e il logo delle ali dei piloti dell’aeronautica femminile.

Il numero 38 sul paraurti anteriore e sulla consolle centrale è un omaggio alle 38 pilote volontarie morte durante la guerra. Nell’abitacolo, invece, ci sono finiture in Bold Yellow sui pannelli delle portiere, sul cruscotto e sul volante. Il logo delle ali è cucito nei poggiatesta e ci sono targhe commemorative EAA AirVenture sui battitacchi. Kristen Keenan, una designer Ford che ha lavorato a questa Mustang Mach-E, ha commentato:

È stato difficile non avere le lacrime agli occhi mentre davamo gli ultimi ritocchi a questo veicolo. Commemorare questo gruppo di donne attraverso il design del veicolo è stato un onore.

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →