Ford Mustang: un V8 AMG da 731 CV per un esemplare del 1969

Anarchy Garage trasforma una Mustang del ‘69 in un bolide da 731 CV targato Mercedes-AMG.

La Ford Mustang è la muscle car per eccellenza, una vera e propria leggenda su quattro ruote. Non ci sorprenderemo quindi se i fan di questa iconica vettura si offenderanno davanti ad una elaborazione tanto particolare, quanto estrema, realizzata sulla base di una Mustang del 1969.

Una “pazzia” firmata Anarchy Garage

L’operazione di tuning che vi sveliamo quest’oggi vede appunto una storica Mustang equipaggiata con un poderoso propulsore V8 biturbo Mercedes-AMG, trapiantato da una Classe E63 AMG. Frutto del duro lavoro del team di Anarchy Garage, questo progetto – al limite dell’eresia – è stato presentato al pubblico di Internet sul canale YouTube Officially Glassed.

V8 AMG potenziato fino a 731 CV

Come se non bastasse, il motore V8 biturbo da 5.5 litri è stato ulteriormente potenziato dagli specialisti di MSL Performance che sono riusciti ad estrapolare la bellezza di 731 CV e la mostruosa coppia di 1.200 Nm. La cosa che non ci ha convinto del tutto sono invece le modifiche estetiche apportate a questa Mustang super vitaminizzata.

 Look discutibile

Anarchy Garage ha infatti deciso di personalizzare la Mustang con il paraurti della AMG E 63, abbinato a pinze dei freni e all’inconfondibile badge sulla griglia dell’atelier di Affalterbach. Completano il kit estetico i nuovi cerchi in lega multirazza da 20 pollici di colore grigio.

Ultime notizie su Tuning

L'attualità del tuning auto con le preparazioni più interessanti, i kit di elaborazioni e gli allestimenti sportivi con foto e video gallery. Scopri la nostra rubrica dedicata per non mancare nulla sulle importanti novità e sugli eventi che [...]

Tutto su Tuning →