Ferrari F8 Zacoe: l’ultimo tuning della sportiva a motore centrale

Un body-kit in fibra di carbonio per un’aerodinamica da motorsport. Così la sportiva a motore centrale con il V8 mantiene la sua essenza estetica.

La Ferrari ha recentemente smesso di prendere ordini per le F8 Tributo e Spider, ma il tuner taiwanese Zacoe ha appena presentato un nuovo pacchetto estetico per la supercar a motore centrale di Maranello: la nuova Ferrari F8 Zacoe. 

Ferrari F8 Zacoe: aerodinamica da motorsport

Il preparatore asiatico ha fatto sapere di aver operato con l’obiettivo di mantenere l’armonia del linguaggio di design originale della Ferrari F8 evolvendo però l’aerodinamica “al livello degli sport motoristici”. Il kit è stato presentato, per ora, sotto forma di rendering digitali, che mostrano in anteprima, da vicino, come apparirà quando applicato a un esemplare reale della supercar.

Ferrari F8 Zacoe: le appendici in fibra di carbonio

Nella parte anteriore la modifica più evidente è il nuovo splitter ispirato al jet da combattimento F-35, che sembra più grande di quello di serie proveniente da Maranello. C’è anche un nuovo componente aggiuntivo per il cofano e sul profilo troviamo le estensioni aerodinamiche per i passaruota. 

Al posteriore Zacoe ha invece montato un nuovo diffusore con alette extra e un alettone posteriore a collo di cigno, offerto anche sulla Ferrari 488 ChiTu di Zacoe, in edizione limitata. Com’era prevedibile, tutti i componenti extra sono realizzati in fibra di carbonio e, nel complesso, il kit aggiunge un po’ di drammaticità visiva all’F8 Tributo, ma in modo significativamente più sottile rispetto alle proposte di altri tuner.

Motore originale

Il set di ruote rifinite in nero non è menzionato dal preparatore, ma supponiamo che i clienti potranno scegliere i cerchi di loro gradimento da abbinare al body-kit. Inoltre, nonostante il fatto che la F8 Tributo nei rendering sembri dotata di una sospensione ribassata, Zacoe non ha menzionato alcun miglioramento della maneggevolezza o della potenza per la supercar italiana.

La F8 Tributo ha debuttato nel 2019 con un V8 biturbo da 3,9 litri che produce 720 CV. Sembra che potrebbe essere l’ultimo modello della linea di sangue Ferrari con motore V8 a motore centrale per il mercato di massa, dal momento che la nuova 296 GTB ha debuttato nel 2021 con un V6 ibrido.

Ultime notizie su Super Car

Ultime notizie sulle supercar più belle: foto e video, commenti.

Tutto su Super Car →