Ferrari F8 Tributo: ancora più aggressiva con i cerchi Strasse

La Ferrari F8 Tributo, la berlinetta a motore centrale del Cavallino Rampante viene esaltata dai cerchi in lega aftermarket di Strasse.

La Ferrari F8 Tributo è la berlinetta a motore centrale dell’attuale generazione di purosangue di Maranello, un’auto favolosa e dalle prestazioni eccezionali. Ha suscitato particolare attenzione un esemplare dalla carrozzeria nera e con dei cerchi in lega aftermarket, che ne esaltano le sue peculiarità sportive.

Le ruote in oggetto sono delle SV5 Deep Concave FS di Strasse che misurano 21×9,5 pollici nella parte anteriore e 22×12,5 nella parte posteriore. Sono dotati di raggi in titanio spazzolato lucido e un labbro cromato lucido che contrasta piacevolmente con il design furtivo completamente nero dello stallone italiano. Queste ruote hanno un bell’aspetto quando sono statiche e ancora più belle quando l’auto è in movimento.

Design coerente

La Ferrari F8 Tributo si inserisce perfettamente nel solco stilistico introdotto dalla 488 GTB e dalla 458 Italia che l’hanno preceduta. Ciò è più evidente con la forma complessiva dell’auto, che è rimasta sostanzialmente invariata per più di un decennio. Tuttavia, date le prestazioni extra fornite dalla F8 rispetto alla 458, è giusto che l’esterno sia esaltato con tutti i tipi di nuove prese d’aria e alette aerodinamiche.

Ad alimentare la F8 Tributo c’è un V8 biturbo da 3,9 litri che eroga 710 CV e 568 Nm di coppia, che permettono a questa berlinetta di raggiungere i 100 km/h da ferma in soli 2,9 secondi, mentre i 200 km/h in 7,8 secondi. La velocità massima, invece, si registra in 340 km/h, un risultato davvero mostruoso, per una macchina che mantiene intatto un fascino e un design che sta facendo scuola.

Cerchi Strasse

I cerchi in lega di Strasse sembrano calzare a pennello sulla sportiva del Cavallino Rampante, specialmente quando quest’ultima indossa “un abito” nero. La carrozzeria scura, abbinata a questa tipologia di ruote e le pinze dei freno Brembo, esaltano un’immagine complessiva davvero accattivante e vincente. La F8 Tributo continua con grande successo la dinastia delle berlinette di Ferrari a motore centrale, con grande personalità.

Ultime notizie su Ferrari

Ferrari viene fondata nel 1947 da Enzo Ferrari, giovane pilota modenese per cui le gare e l’adrenalina rappresentano un elemento caratterizzante della vita. La prima gara [...]

Tutto su Ferrari →