Ferrari BR20, il nuovo esemplare unico con motore V12

L’ultima creazione del reparto Progetti Speciali della Casa di Maranello è una splendida Gran Turismo V12 dal design senza tempo.

I modelli firmati Ferrari sono tra le automobili più esclusive presenti sul mercato, inoltre se il cliente si rivolge al reparto “Tailor Made” della Casa di Maranello per personalizzare la propria vettura, si entra in mondo ancora più elitario, dove solo i collezionisti più facoltosi possono accedere. Forse però non tutti sanno che la Casa del Cavallino Rampante permette a un numero particolarmente ristretto di persone la possibilità di poter realizzare un esemplare unico seguendo i propri gusti e le proprie esigenze grazie al cosiddetto programma “Progetti Speciali”. L’ultimo, raro esempio di questo tipo prende il nome di Ferrari BR20, inedita one-off realizzata recentemente per un particolare cliente che per ovvie ragioni ha preferito restare anonimo.

Eleganza senza tempo

Per realizzare la BR20, il team del Cavallino Rampante ha sfruttato l’ottima base della GT4Lusso, puntando a richiamare le celebri ed apprezzatissime coupé Ferrari degli anni ’50 e ’60, senza però richiami eccessivamente nostalgici. IL risultato ottenuto è una Gran Turismo elegante e sportiva in grado di sfoggiare un look senza tempo, grazie a proporzioni equilibrate, tipiche delle V12 a motore anteriore come le Ferrari 410 SA e la 500 Superfast. Rispetto alla GT4Lusso, la BR20 è stata allungata di ben 7 cm, ottenendo così una filante fastback.

La linea posteriore sfoggia un nuovo fascione paraurti che ingloba il diffusore in fibra di carbonio con i quattro scarichi specifici e si sposa in maniera armonica con le doppie luci posteriori raccolte sotto lo spoiler. Anche il frontale della vettura risulta completamente nuovo e risulta dominato dalla inedita “bocca” che vanta una forma tridimensionale. Tra calandra e cofano dotato di due grandi feritoie troviamo la nuova firma luminosa posizionata più in basso rispetto alla GTC4Lusso. Completano l’effetto scenico i nuovi cerchi in lega da 20 pollici con finiture diamantate.

Abitacolo lussuoso e sportivo

Il fortunato cliente di questo esemplare unico ha partecipato anche allo sviluppo degli interni dove la modifica più evidente riguarda la scelta di sostituire i sedili posteriori con una nuova panchetta, impreziosita da inserti in rovere e fibra di carbonio. Questa scelta ha permesso di ottimizzare l’abitabilità interna e di aumentare il confort dei passeggeri anteriori. I sedili ad alto contenimento sono rivestiti in pelle Heritage Testa di Moro e sfoggiano cuciture in contrasto argentate a croce ricamate sulle spalle.

V12 e trazione integrale

Anche se non viene specificato dal Costruttore, la meccanica della BR20 ricalca quella della GT4Lusso: parliamo di un poderoso V12 6.3 litri posizionato anteriormente, in grado di scaricare sulla trazione integrale la bellezza di 690 CV a 8.000 giri al minuto. Ricordiamo che secondo i dati dichiarati dal Costruttore, la Ferrari GT4Lusso brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 335 km/h.

Ultime notizie su Ferrari

Ferrari viene fondata nel 1947 da Enzo Ferrari, giovane pilota modenese per cui le gare e l’adrenalina rappresentano un elemento caratterizzante della vita. La prima gara [...]

Tutto su Ferrari →