F1: un film sulla vita di Gilles Villeneuve

Strano che fra tanti film dedicati all’automobilismo ne mancasse uno su Gilles Villeneuve, ma ora arriva.

Una vita sportiva come quella di Gilles Villeneuve non poteva sfuggire all’attenzione del mondo del cinema. Le imprese ai limiti dell’impossibile del mitico pilota canadese sono dei colpi di pennello perfetti per ispirare un capolavoro della settima arte. Sono passati quasi 40 anni dalla scomparsa dell’Aviatore (questo il suo soprannome) e nessuno ha dimenticato le sue incredibili doti di pilotaggio. Infinita la lista di funambolismi di guida consegnati alla storia. Roba da antologia, scritta col cuore. Per questo Enzo Ferrari lo amava.

Oggi Gilles Villeneuve continua ad essere osannato dai tifosi, che non hanno dimenticato la sua generosità sportiva e il suo eroismo agonistico. Anche nell’universo dorato del cinema il suo mito è più vivo che mai. Ora, finalmente, qualcuno ha deciso di dedicargli un film. L’idea è venuta al cineasta canadese Daniel Roby, sostenuto nei suoi sforzi da Guillaume Lonergan. La produzione fa capo a Christian Larouche. Al momento sono stati raccolti 15 milioni di dollari canadesi.

Le riprese, autorizzate dai familiari di Gilles Villeneuve, prenderanno forma in Canada, ma pare che la maggior parte di esse si svolgeranno in Italia. Da appassionato di automobilismo, pensando al lungometraggio sull’ex pilota Ferrari in Formula 1, mi viene da dire: “Finalmente qualcuno ci ha pensato”!

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →