F1 Olanda 2022: noi scommettiamo su Max Verstappen

Il candidato alla vittoria nel GP di F1 Olanda 2022 è Max Verstappen, l’idolo locale e l’uomo da battere. In questo momento sembra davvero invincibile.

È il suo giardino di casa, ogni tribuna brulica di magliette arancioni, di fumogeni dello stesso colore e c’è un entusiasmo che fa tremare le paraboliche di Zandvoort. Il GP di F1 Olanda 2022 lo può perdere solo Max Verstappen, il vero uomo da battere in vista della domenica. Il campione del mondo in carica ha conquistato la pole position con una prestazione record, bruciando di una manciata di millesimi uno specialista del sabato come Charles Leclerc. La Red Bull è una vettura dinamica e non sembra avere punti deboli, anzi sembra quasi nascondere tutto il suo potenziale in vista del Grand Prix di casa per il leader della classifica piloti.

La rincorsa di Leclerc

Max Verstappen ha un vantaggio enorme in classifica ed è stato l’autentico mattatore e trionfatore degli ultimi GP del calendario, Ungheria e Belgio. Sembra imbattibile, sembra invincibile. Per poter mettere le proprie ruota davanti a quelle del “tulipano” ci vuole qualcosa di speciale e l’uomo che forse ha più chance di provarci è Charles Leclerc. Il pilota della Ferrari sembra in buon spolvero, ma questo – si sa – non basta per vincere. Il muretto Ferrari, le strategie e le sfortune varie che hanno assalito il monegasco possono essere dietro l’angolo anche in Olanda.

Sainz e Perez

Le due seconde guide di Ferrari e Red Bull non si candidano come grandi protagonisti della domenica. Carlos Sainz e Sergio Perez non hanno impressionato, anzi il messicano ha fatto anche un errore nel Q3 che sarà decisivo per la sua griglia di partenza, su una pista dove è difficile sorpassare. Con un Verstappen e un Leclerc in prima fila, salvo imprevisti, per le due seconde guide sarà una gara da scudieri.

F1 Olanda 2022: occhio alle Mercedes

La pista è breve, si supera con difficoltà e non serve una velocità sul rettilineo straordinaria. Se le Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell sapranno sfruttare l’occasione, potrebbero guastare le uova nel paniere di chi sta davanti. Certo, all’orizzonte devono esserci degli errori o dei ritiri di chi sta davanti, altrimenti le Frecce d’Argento non hanno le performance adeguate per puntare alla vittoria.

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →