F1, GP di Imola: in vendita i biglietti, anche per il prato

La F1 torna a Imola per la terza volta consecutiva, stavolta però ci sarà il pubblico sugli spalti visto il via libera per il 100% della capienza.

La F1 dopo il weekend dell’Australia cambierà continente e arriverà in Europa, per la sua prima tappa dell’anno, quella di Imola. L’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, è ritornato nel calendario del Circus a partire dal 2020 e da allora, visto il successo, non è stato più abbandonato.

Questa volta però sarà la prima con il pubblico presente sugli spalti, le tribune e il mitico prato, l’ultima occasione è stata quella del 2006 conclusa con la vittoria sul filo di lana di Fernando Alonso davanti a Michael Schumacher.

Info biglietti

I biglietti sono già disponibili sulla piattaforma Ticketone. Per poter partecipare a questo grande evento bisogna essere in possesso del Green Pass rafforzato, di una mascherina FFP2 da indossare per tutta la durata all’interno dell’autodromo e completare una procedura di check-in online utile a gestire la logistica degli ingressi. I vendita ci sono i tagliandi per accedere in tribuna, a partire da quello per il venerdì vista la presenza delle qualifiche anticipate e della Sprint Race ad arricchire il sabato pomeriggio.

Per il primo giorno si va da un minimo di 50 euro a un massimo di 100, mentre per il sabato (con PL2 e gara sprint) i costi variano da 120 a 350 euro. La domenica è indubbiamente il giorno più caro, con prezzi che partono da 180 a 580 euro. Possibile anche portare a casa l’abbonamento per tutti e tre i giorni, con prezzi da 245 a 725 euro. Disponibili anche gli sconti per il pubblico under-12, con il costo tagliato del 50%.

Novità prato

Caduto la stato di emergenza legato alla pandemia di Covid-19 è stata ordinata la vendita dei biglietti prato, disponibili sulla piattaforma Ticketone a partire dalle 12.00 di venerdì 8 aprile. Sono quindi disponibili i tagliandi per il prato della Tosa e della Rivazza con prezzi popolari: 50 per il venerdì, 75 al sabato, 90 per la gara di domenica e 120 per l’abbonamento dei tre giorni. Ci sono anche dei biglietti più economici di ingresso Circolare (90 euro per i tre giorni, 75 per la sola domenica), che permettono di accedere al circuito senza però sostare in nessuna delle tribune o aree per le quali è richiesto un apposito tagliando d’ingresso.

Ultime notizie su Formula 1

La Formula Uno (o Formula 1) è la Regina tra le competizioni motoristiche. Nel 2020 piloti e team si contenderanno il 71° campionato piloti ed il 63° campionato costruttori. E'il terzo anno dall'avvento dell [...]

Tutto su Formula 1 →