F1 GP del Brasile: Hamilton torna ad assaporare il gusto della pole

Il campione del mondo partirà davanti a Verstappen e Bottas nella sprint qualifying ma domenica dovrà retrocedere di 5 posizioni in griglia

In Brasile, per via della sprint qualifying, le qualifiche di F1 si svolgono al venerdì, e si entra subito nel vivo.

Q1: Mercedes velocissima ma la Ferrari è più rapida delle Red Bull

Le Red Bull iniziano mettendosi davanti a tutti nella classifica dei tempi, ma Hamilton mostra i muscoli con una prima uscita che non lascia dubbi sulle qualità della sua Mercedes. Bottas non è in forma come il compagno di squadra, tanto che gira con mezzo secondo di ritardo, ma gli basta per stare nelle prime posizioni. Anche l’Alpha Tauri funziona bene e si prende la quarta e la quinta posizione provvisoria, ma la Ferrari c’è come dimostra il secondo tempo provvisorio di Sainz. Leclerc compie un’ottima prestazione ma il tempo gli viene annullato per aver superato un track limits e deve rientrare ai box per rifornirsi. Il monegasco non ha problemi ad essere subito competitivo visto che al rientro in pista ottiene la terza posizione provvisoria dietro al compagno di squadra. Stroll, Latifi, Russell, Schumacher e Mazepin rimangono esclusi dal Q2 mentre Bottas risale in seconda posizione e Giovinazzi si prende un ottimo settimo tempo.

Q2: Hamilton on fire, esclusi dal Q3 Ocon e Vettel

Verstappen svela il suo potenziale e ottiene subito la miglior prestazione, mentre Hamilton si vede annullato il primo tentativo. Ottima la terza prestazione provvisoria di Leclerc, che però viene anticipato nella classifica dei tempi da Gasly. Torna in pista Hamilton con una guida più conservativa e, pur avendo gomma usata, stacca di quasi 2 decimi Verstappen. Ocon, Vettel, Tsunoda, Raikkonen e Giovinazzi non accedono al Q3, mentre Alonso con la decima prestazione riesce ad arrivare nell’ultima parte delle qualifiche migliorandosi nel terzo settore.

Q3: Hamilton torna in pole position davanti a Verstappen e Bottas

Il primo tentativo va ad Hamilton, che stacca Verstappen di quasi 3 decimi, ma l’olandese si tiene dietro Bottas. Perez è quarto nel primo round del Q3 e sia l’Alpha Tauri che la Ferrari potrebbero attaccarlo. Verstappen non si migliora, Hamilton sì, ed il campione del mondo ottiene la pole position con circa mezzo secondo di vantaggio sul pilota della Red Bull. Quindi, Bottas in terza posizione, davanti a Perez. Ottimo il quinto tempo di Gasly, che scatterà davanti alle due Ferrari di Sainz e Leclerc. Le McLaren ottengono, rispettivamente, l’ottava e la nona posizione nel Q3 con Norris e Ricciardo, mentre Alonso chiude in decima posizione. Sarà questo l’ordine di partenza per la sprint qualifying, mentre nella gara di domenica Hamilton retrocederà di 5 posizioni in griglia per aver sostituito delle componenti della sua power unit.

 

 

 

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →