BMW i4 vs Serie 4 Gran Coupé: termica o elettrica?

BMW i4 vs Serie 4 Gran Coupé, una sfida tutt’altro che scontata. Due versioni, la 40 eDrive e la 430i Sport con prezzi identici e caratteristiche simili.

Per circa 60mila euro, si può scegliere tra due diverse BMW coupé a quattro porte: parliamo di due versioni specifiche della BMW i4 vs Serie 4 Gran Coupé. In concreto la 430i  Sport Gran Coupé (60.900 euro) e la i4 40 Sport (60.750). Sono molto simili per alcuni aspetti e completamente diverse per altri, ma i clienti con questo budget da spendere e per una BMW a quattro porte avranno la scelta tra queste due. Quindi quale dovrebbero comprare?

L’elettrica sfida i petrolhead…

Qualche anno fa, agli albori della mobilità elettrica la scelta sarebbe stata semplice, si acquistava l’auto elettrica se si viveva in una città o in un ambiente urbano dove l’autonomia non era un problema.

Ora però, con soli pochi anni di sviluppo, entrambe le due alimentazioni (termica o a batterie) sono ora in grado di funzionare bene praticamente in tutte le circostanze (rete di ricarica permettendo), visto che l’i4 40 ha un’autonomia che supera (almeno sulla carta) i 550 km. La scelta quindi va ponderata bene ed è tutt’altro che scontata, BMW i4 vs Serie 4 Gran Coupé non è dunque una sfida impossibile.

A parte il prezzo, la BMWi4 e la Serie 4 Gran Coupé hanno molto in comune. Sono entrambe basate sullo stesso telaio, hanno le stesse identiche dimensioni ed entrambe condividono la stessa carrozzeria di base e lo stesso volume del bagagliaio (470 litri). Ma, prima sorpresa, l’elettrica ha quasi 100 CV in più. 

BMW i4 Vs Serie 4 Gran Coupé: motore e prestazioni

L’ovvia differenza viene dai loro propulsori. La BMW 430i Gran Coupé utilizza un motore a quattro cilindri a benzina turbo da 2,0 litri con 245 CV e 400 Nm di coppia, abbinato a un cambio automatico a otto rapporti. Mentre la BMW i4 40 utilizza un unico motore elettrico posteriore da 340 cavalli e 430 Nm di coppia, senza cambio ovviamente. Per entrambe la trazione è posteriore, da vera BMW. 

E le prestazioni? Sullo 0-100 la BMW i4 la spunta, visto che copre lo scatto in 5,7 secondi, mentre la BMW 430i Gran Coupé ci impiega 6,2 secondi. Sulla velocità massima, però, la versione a batterie si limita a raggiungere 190 km/h, mentre la termica ha, come al solito, il limitatore a 250 km/h. 

Tecnologia di bordo l’elettrica un passo avanti

Un’altra differenza è all’interno. Mentre gli abitacoli di entrambe le auto sono per lo più identici, la BMW i4 40 è dotata di una tecnologia più raffinata. Vanta infatti lo stesso sistema iDrive8 della BMW iX, che non solo gli conferisce un nuovo schermo iDrive con molta più tecnologia, ma anche un nuovo quadro strumenti digitale. Entrambi sono più nitidi e anche più personalizzabili.

L’imbarazzo della scelta allo stesso prezzo

Per lo stesso pezzo, praticamente, si può quindi avere la BMW 430i Gran Coupé a benzina, la più veloce solo dopo la M440i, o la BMW i4 40, completamente elettrica, più tecnologica e unica. Se fossero i miei soldi, in realtà punterei sulla BMW i4, visto che i 580 km di autonomia dichiarata sono molto più che sufficienti per me, così come la sua potenza, e mi piace l’idea di una BMW elettrica a trazione posteriore.

E voi quale scegliereste? 

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →