Audi R8: allo studio la versione speciale GT Final Edition?

Le indiscrezioni sulla nuova Audi R8 GT Final Edition, la versione speciale in serie limitata che segnerà l’addio alla supercar della Casa di Ingolstadt.

Nell’intervista rilasciata a Top Gear, il manager Sebastian Grams – amministratore delegato di Audi Sport – ha anticipato che la gamma della supercar Audi R8 sarà ulteriormente ampliata prima della nuova generazione a propulsione elettrica. Stando alle ipotesi, dovrebbe essere proposta nella speciale declinazione GT Final Edition in serie limitata.

640 CV di potenza?

La nuova Audi R8 GT dovrebbe debuttare nel corso dell’autunno del 2022, per poi uscire definitivamente di scena l’anno seguente. Molto probabilmente, sarà equipaggiata con il motore a benzina 5.2 V10 aspirato da 640 CV di potenza della Lamborghini Huracan STO, abbinato al cambio sequenziale S tronic a doppia frizione, nonché alla trazione posteriore RWD. Esteticamente, invece, sarà in linea con le configurazioni GT4, GT3 e GT2 allestite ad uso agonistico.

Le precedenti versioni speciali

Come la precedente generazione, la nuova Audi R8 GT dovrebbe essere anch’essa disponibile nelle varianti Coupé e Spyder. Inoltre, affiancherà le precedenti versioni speciali Decennium del 2019 prodotta in 222 esemplari e Green Hell del 2020 prodotta in 50 esemplari, entrambe con il propulsore a benzina 5.2 V10 aspirato da 620 CV di potenza, abbinato alla trazione integrale quattro.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →