Aston Martin Valkyrie, un raro esemplare consegnato a Londra [VIDEO]

Un esemplare della Aston Martin Valkyrie è stato consegnato al noto dealer specializzato in auto esclusive Topaz London.

L’Aston Martin Valkyrie è una delle pochissime hypercar stradali al mondo in grado di poter vantare una sofisticata tecnologia trasferita direttamente dalla Formula 1. Il primo esemplare della Valkyrie è stato consegnato il 4 novembre 2021 e, ad oggi, dovrebbero circolare nel mondo appena 30 unità.

Aston Martin Valkyrie: un esemplare consegnato a Londra

La rarità e l’esclusività di questa auto fanno si che la consegna di questa meraviglia della tecnica si trasformi un vero e proprio evento. Pochi giorni fa, un esemplare dell’Aston Martin Valkyrie è stato scaricato da un camion in quel di Londra. La scena è stata prontamente immortalata in un video dove si vede l’hypercar britannica mentre viene portata su strada per essere consegnata al noto dealer specializzato in auto esclusive Topaz London. La vettura è stata personalizzata con una livrea di colore giallo, tetto nero in contrasto e dettagli rossi e bianchi dedicati alle feritoie sul cofano anteriore e alla parte posteriore. Completano l’effetto scenico i cerchi multi-razza di colore nero e la targa inglese personalizzata riporta la sigla VLK I.

Aston Martin Valkyrie: tecnologia da F1

Frutto della partnership con la scuderia di F1 Red Bull Racing, la Valkyrie è spinta di un portentoso propulsore Cosworth V12 aspirato da 6.5 ​​litri, in grado di raggiungere gli 11.000 giri/min, inoltre non rinuncia ad una sofisticata elettrificazione, per una potenza totale di 1.160 CV. Non manca un raffinato assetto studiato per macinare chilometri in pista, mentre l’aerodinamica attiva è stata sviluppata dal genio di Adrian Newey, l’ingegnere britannico direttore tecnico del team Red Bull di Formula 1.

Prestazioni da urlo

Secondo le prestazioni dichiarate dal Costruttore, la vettura può raggiungere i 330km/h in configurazione senza il tetto asportabile, mentre se si opta per il pannello in fibra di carbonio montato è possibile superare il muro dei è 350 km/h. Per entrare in possesso di questo sogno a quattro ruote bisogna staccare un assegno che parte da 3 milioni di euro.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →