Aspark Owl: hypercar elettrica giapponese da 2,9 milioni

Forte di quattro motori elettrici capaci di sprigionare 2.012 CV complessivi la Owl viene proposta ad un prezzo che sfiora i 3 milioni di euro.

La Aspark Owl, strabiliante hypercar giapponese con powertrain 100% elettrico, è finalmente sbarcata sul mercato per pochi e facoltosissimi clienti. In vendita in Europa e Nord America, questa potentissima auto a zero emissioni verrà realizzata in una tiratura limitata di soli 50 esemplari (di cui 20 riservati al mercato del Vecchio Continente), venduti alla stratosferica cifra di 2,9 milioni di euro l’uno.

Progettata in Giappone e costruita in Italia

Progettata ad Osaka,in Giappone, dalla società Aspark – specializzata in consulenze aziendali – la Owl verrà costruita in Italia grazie alla partnership siglata con l’atelier “Manifattura Automobili Torino”, capace di vantare alcuni recenti capolavori su quattro ruote, tra cui la Nuova Stratos e la Scuderia Cameron Glickenhaus SCG 003S.

Prestazioni da brivido

La Owl (cioé gufo in inglese) vanta un corredo tecnico superlativo e performance a dir poco impressionanti. La vettura è spinta da quattro motori sincroni a magneti permanenti in grado di sviluppare 2.012 CV e 2.000 Nm di coppia massima. Le prestazioni dichiarate parlano di una velocità di punta di ben 400 km/h e di uno scatto da 0 a100 km/h bruciato in appena 1,69 secondi. Il powertrain elettrico risulta alimentato da un pacco batterie da 64 kWh che dovrebbe garantire un’autonomia di circa 450 km (omologazione ciclo NEDC).

Farcita di carbonio

L’hypercar nipponica può inoltre contare su un largo uso di fibra di carbonio, impiegato per la realizzazione dell’itero telaio e dei pannelli della carrozzeria. Grazie all’uso di questo materiale superleggero (e particolarmente resistente), il peso della vettura è stato contenuto entro i 1.900 kg. Degna di nota è anche l’accuratezza aerodinamica che caratterizza la vettura – che può contare anche su un’ala posteriore automatica – e la sua altezza da terra di appena 99 cm.

I Video di Autoblog