All’asta di Sotheby’s la McLaren che fu di Hamilton e Button

Nel mese di luglio, Sotheby’s proporrà all’asta una McLaren di F1 che corse in mondiale del 2010 con Hamilton e Button. Il prezzo sarà da record?

Si chiama McLaren MP4-25A ed è la vettura che ha battagliato nel campionato di F1 del 2010. L’auto in questione è una delle ultime monoposto di Woking realmente competitive e in grado di contendere agli avversari un mondiale fino alla fine. In quell’anno, la coppia di piloti era formata da Jenson Button e Lewis Hamilton, due campioni del mondo capaci di portare la scuderia britannica fino al secondo posto nella classifica costruttori, grazie a cinque vittorie e una pole position.

Un esemplare di quell’anno, vincitore del GP di Turchia con Hamilton, passato anche tra le mani di Button in cinque occasioni e in quelle dell’anglo-caraibico per altre tre, è divenuto una delle attrazioni della prossima asta di Sotheby’s.

Un pezzo unico

È la prima volta che una monoposto che ha vinto una gara ufficiale con Lewis Hamilton viene battuta all’asta, l’entusiasmo è alle stelle per la grande opportunità di mettere le mani sopra una delle auto che hanno scritto la storia della F1.  Lo specialista di auto per le case d’asta Felix Archer l’ha visionata con euforia:

È un’opportunità straordinaria per avere un pezzo di storia. È la prima volta che una macchina di Lewis Hamilton vincitrice di una gara viene offerta pubblicamente. Arriva da un’epoca in cui urlavano ancora i motori V8. Si rivolge a qualcuno che la vuole come oggetto da collezione o che vuole letteralmente sedersi e guidare dove si sono seduti Hamilton e Button. È una vera opera d’arte, un pezzo di storia”. L’asta si terrà nel mese di Luglio, ma prima l’esemplare correrà sul circuito di Silverstone in occasione del GP di Gran Bretagna, come ha spiegato Kate Beavan, direttrice dell’ospitalità della F1, ha spiegato: ”Questo evento molto speciale ci vedrà effettivamente mettere all’asta una vettura di F1 mentre questa viene guidata su un circuito di F1. È un palcoscenico incredibile su cui vendere questa vettura iconica.

A caccia del record

La monoposto verrà presa in cura da McLaren Heritage per conto dell’acquirente, con otto persone coinvolte e diversi giorni di preparazione necessari per il suo utilizzo in pista. Gli pneumatici originali Bridgestone sono stati sostituiti con gomme della Avon.

Per quanto riguarda il prezzo, la base d’asta è stata fissata a 5 milioni di dollari e le previsioni dicono che possa superare i 7 milioni di dollari. La Ferrari F2002 utilizzata da Michael Schumacher nel mondiale del 2002 è stata venduta per 6,65 milioni di dollari a un’asta tenutasi ad Abu Dhabi nel 2019 e attualmente detiene il record come monoposto più costosa venduta a un’asta. Che Hamilton voglia aggiudicarsi anche questo primato? Lo scopriremo a breve.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →