Alfa Romeo MiTo 2023: nuove indiscrezioni sulla seconda generazione

L’utilitaria Alfa Romeo MiTo potrebbe tornare a sorpresa nel 2023, come gemella a 5 porte delle Peugeot 208 e Opel Corsa, anche nella versione elettrica.

Stando alle indiscrezioni del sito francese Challenges, rilanciate anche da L’Automobile Magazine, nel corso del 2023 dovrebbe debuttare la nuova Alfa Romeo MiTo, disponibile esclusivamente nell’inedita variante con la più pratica carrozzeria a cinque porte.

Gemella anche elettrica di 208 e Corsa

Esteticamente, la rediviva Alfa Romeo MiTo rappresenterebbe la gemella delle utilitarie Peugeot 208 e Opel Corsa, ma differente per lo specifico design caratterizzato dai canoni stilistici della Casa del Biscione. Inoltre, la gamma comprenderebbe anche la versione EV a propulsione elettrica da 136 CV di potenza.

Sarà Mild Hybrid?

Per il resto, la nuova generazione della Alfa Romeo MiTo dovrebbe essere proposta con il motore a benzina 1.2 PureTech da 100 CV, 130 CV e 155 CV di potenza, affiancato dal propulsore diesel 1.5 BlueHDi da 110 CV e 130 CV di potenza. Non sarebbe esclusa l’adozione della tecnologia Mild Hybrid da 48V, assieme al cambio automatico e-DCT a doppia frizione.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →