Hyundai: un nuovo cambio per le ibride

Innovativo sistema di gestione della trasmissione per le auto ibride, si chiama ASC. Consente tempi di cambiata più rapidi del 30%, riducendo al contempo consumi ed emissioni

Hyundai

Si chiama ASC, Active Shift Control, controllo attivo della cambiata. E’ una nuova tecnologia sviluppata dalla Hyundai per equipaggiare le trasmissioni dei futuri modelli ibridi del gruppo coreano. Una maggiore efficienza nella gestione consente tempi di cambiata più veloci e allo stesso tempo riduce i consumi di carburante, quindi anche le emissioni.

 

Il cambio ASC di Hyundai


Hyundai

Il sistema ASC monitora i cambi di rapporto per 500 volte al secondo; può quindi controllare in modo più preciso la distribuzione della potenza, ottenendo cambiate più rapide. La chiave è nel motore elettrico. Infatti ASC ne utilizza la potenza per allineare la velocità di rotazione del cambio a quella dell’albero di trasmissione. Il software che controlla questo processo è applicato alla Hybrid Control Unit ed è stato sviluppato internamente dalla Hyundai. Il risultato è notevole: tempi di cambiata ridotti del 30%, 300 millisecondi invece di 500. L’altro vantaggio è una maggiore durata della trasmissione, poiché diminuiscono le forze di frizione.

Perché questo sistema? I veicoli ibridi non possono usare i tradizionali convertitori di coppia dei normali cambi automatici perché, nonostante l’efficienza nei consumi, sono caratterizzati da perdite di energia durante la tramissione e richiedono tempi più lunghi per le cambiate. Da qui l’idea di Hyundai nell’usare il motore elettrico per alimentare le operazioni di controllo.

  • shares
  • Mail