Auto a metano: Skoda Scala G-Tec, economica e poco inquinante

Nell'ultimo trimestre del 2019 la Skoda Scala G-Tec arriverà nei concessionari. Potenza di 90 cavalli. Alimentazione esclusiva a metano con i conseguenti forti vantaggi fiscali. Piccolo serbatoio di benzina per le emergenze

auto a metano

Le auto ibride plug-in ed elettriche offrono notevoli vantaggi dal punto di vista ambientale, però hanno spesso il problema di costare troppo, oltre alle note difficoltà nella ricarica delle batterie. Una valida alternativa a costi ridotti oggi è quella delle auto a metano. Chi macina tanti chilometri ma ha un budget contenuto e ha la fortuna di vivere e lavorare in una regione dotata di sufficienti stazioni di servizio, può certamente orientarsi verso questa forma di alimentazione. Anche se il mercato italiano, ancora il maggiore d’Europa in questa categoria, sta pesantemente voltando le spalle al gas, l’offerta di modelli interessanti non è mai stata così ampia. Il Gruppo Volkswagen è fra i costruttori con il più ampio numero di veicoli in listino. Skoda Scala G-Tec, berlina compatta di nuova concezione, è uno degli esempi da tenere in considerazione. Appena mostrata a Berlino, arriverà sui mercati europei nell’ultimo trimestre del 2019.

 

Skoda Scala G-Tec, metano vantaggioso


auto a metano

La Skoda Scala G-Tec monta il collaudato motore a tre cilindri 1.0 da 90 cavalli di potenza e 160 Newton metri di coppia con alimentazione esclusiva a metano. Quindi l’omologazione è come monovalente a metano. Significa che in Italia gode di consistenti agevolazioni fiscali, in particolare l’esenzione totale dal pagamento del bollo auto in alcune regioni. Per non parlare della possibilità di circolare anche quando città e regioni infliggono i blocchi del traffico. A cui si aggiunge ovviamente il vantaggio del minore costo del carburante. Alimentazione esclusiva a metano non vuol dire che non esiste la benzina. C’è un piccolo serbatoio di emergenza, sufficiente per non restare a piedi nelle zone dove non ci sono distributori di metano. Sulla Scala tale serbatoio è di 9 litri, permette di percorrere fino a 220 Km.

Il grosso invece è costituito dalle tre bombole per il gas; la loro capacità totale è di 13,8 Kg di metano. In questo modo si percorrono 410 Km a basse emissioni e basso costo (l’autonomia totale del veicolo, inclusa la parte a benzina, è di 630 Km). Le emissioni di CO2 sono inferiori del 25% rispetto all’equivalente versione a benzina; molto basso anche il livello degli ossidi d’azoto (NOx), inesistente il particolato. Il passaggio tra metano e benzina è automatico e avviene solo quando il gas è esaurito. Poiché i serbatoi del metano sono installati nel sottoscocca, lo spazio nel bagagliaio non viene sacrificato, offrendo una capacità di 339 litri.

La Skoda Scala G-Tec è disponibile negli allestimenti Active, Ambition e Style. Quattro freni a disco di serie, così come la frenata automatica urbana di emergenza e l’avviso di invasione corsia.

  • shares
  • Mail