Lightyear one: auto elettrica con pannelli solari

L'auto elettrica a energia solare arriva dall'Olanda ed è sviluppata dalla società Lightyear, da cui la vettura riprende il suo nome. Al momento si tratta di un prototipo, funzionante, ma la sua versione di serie non dovrebbe essere troppo lontano, dato che secondo la casa, la commercializzazione potrebbe avvenire entro il 2021

Lightyear one

L'auto alimentata a energia solare è sempre stata una delle principali visioni per il futuro della mobilità su strada. Nel corso degli anni sono stati innumerevoli i tentativi per realizzare una vettura che potesse muoversi sfruttando l'enorme quantità di luce che la stella più luminosa irradia ogni giorno sulla terra.

Una società olandese sembra però aver puntato molto su questa soluzione, tanto che da essere riusciti a sviluppare una vettura perfettamente funzionante: la Lightyear one. Il prototipo era già stato presentato nel 2017, la casa costruttrici considera verosimile il 2021 come anno di commercializzazione.

I cinque metri quadri del tettuccio sono ricoperti da pannelli solari, in grado di ricaricare di 12 km le batterie per ogni ora passata sotto il sole. Il pieno di energia è possibile effettuarlo da casa o presso le stazioni di ricarica veloce: sfruttando questa soluzione l'auto può percorrere fino a 400 km con una sola carica. In un anno, secondo le stime, i pannelli solari consentono di viaggiare per 20.000 km, solo con l'energia solare.

L'autonomia nel ciclo WLTP, tra carica delle batterie e supplemento delle celle solari, è di 725 km, valore variabile a seconda delle stagioni e delle minori o migliori condizioni di luce. Le prime 100 One, già tutte ordinati, sono disponibili a un prezzo di 149.000 euro tasse escluse, la versione di serie sarà disponibile in leasing con un canone mensile di 1.879€.

  • shares
  • Mail