Ferrari abbandonate in Texas: 11 supercar ferite nell'orgoglio

Chi non sogna di avere una Ferrari in garage, per coccolarla come una diva di Hollywood? Non sempre, però, le "rosse" sono trattate con tutti i riguardi.

Le Ferrari sono in cima ai sogni automobilistici, ma c'è pure chi le abbandona. Evidentemente la sensibilità verso le opere d'arte non è uguale per tutti. Agli appassionati farà male vedere le immagini di 11 supercar del "cavallino rampante" lasciate marcire nelle campagne del Texas. Gli scatti, postati da "Paul C Formula 3" su FerrariChat, gettano nello sconforto, perché colpiscono amaramente il cuore.

Auto sportive come le Ferrari Testarossa, 456 Gt, F355 Spider, 348 e 308 Quattrovalvole (solo per citarne alcune) meriterebbero un trattamento completamente diverso, improntato alle più amorevoli cure, ma gli esemplari immortalati nelle foto hanno subito un destino molto più crudele.

Le protagoniste della disavventura sono state trattate davvero male e ad aggravare il quadro provvede il basso chilometraggio dei modelli così trascurati. Pare che l'anziano proprietario le amasse, ma il sopraggiungere di problemi di salute spinse quest'ultimo a collocare la sua collezione di gioielli di Maranello in un deposito in affitto, per salvaguardarne l'integrità e per garantirne la sicurezza. Purtroppo le cose andarono esattamente al contrario.

Secondo quanto si legge in rete, a causa di un sopravvenuto diverbio fra le parti, il proprietario del magazzino piazzò le auto fuori dal capannone, lasciandole senza protezione. A quel punto l'owner tentò, infruttuosamente, di venderle in blocco. Il passare del tempo, intanto, peggiorava il quadro. Dopo la sua scomparsa gli eredi sono riusciti a vendere, singolarmente, quasi tutte le povere Ferrari abbandonate. Adesso, per fortuna, qualcuno si prenderà cura di loro.

Fonte | Repubblica.it

  • shares
  • Mail