Ferrari LaFerrari Aperta danza dietro la Porsche Carrera GT [Video]

Due supercar da urlo sono le protagoniste di un video molto scenografico, che vede una Ferrari LaFerrari Aperta nel ruolo di primadonna. Si consiglia la visione con le casse accese.


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da PowerslideLover (@powerslidelover) in data:


Un video del "solito" PowerslideLover ci porta idealmente a bordo di una Ferrari LaFerrari Aperta, condotta con la consueta grazia da uno che conosce bene il mestiere. La supercar del "cavallino rampante" viene fatta danzare magicamente e con grande naturalezza, durante un evento per auto sportive. Davanti a lei una Porsche Carrera GT, guidata in modo più convenzionale e meno scenografico dal suo proprietario.

Guardando il filmato non è difficile rendersi conto di quanto il tizio al volante dell'opera d'arte di Maranello ci sappia fare; del resto chi è dell'ambiente sa di chi stiamo parlando. Per misurare la sua padronanza del mezzo basta dare il via ai fotogrammi, con le casse rigorosamente accese. Non occorre aggiungere altro. Quello che possiamo fare è solo un breve ripasso delle due auto protagoniste del video.

L'attrice principale (o primadonna) è una Ferrari LaFerrari Aperta di colore nero. Questa supercar regala emozioni senza prezzo, che entrano nel cuore dalla via principale. Nei fotogrammi si apprezzano le musicalità meccaniche e le gustose danze della regina di Maranello, gestita in modo impeccabile dal suo pilota.

Stiamo parlando di un simbolo dell'eccellenza Made in Italy, perché la Ferrari LaFerrari Aperta è la punta di diamante del savoir-faire tricolore. Questa hypercar in serie limitata, disponibile con hard top in fibra di carbonio e soft top, presenta le stesse caratteristiche meccaniche e prestazionali della versione chiusa, di cui conserva la potenza complessiva di 963 cavalli.

Numerosi e importanti gli interventi sulla scocca, che mirano a mantenere inalterate le caratteristiche di rigidità torsionale e flessionale della coupé, e sull'aerodinamica, per garantire la stessa resistenza anche in assenza del tetto. Il risultato è sublime, pure sul piano sensoriale. Video docet!

L'attrice non protagonista è una Porsche Carrera GT, che sfoggia il vigore meccanico e ingegneristico della casa tedesca. Anche se ormai fuori listino, le note qualitative fanno di essa un prodotto ancora oggi molto appetibile per i cultori del genere.

Prodotta dal 2003 al 2006, questa roadster a motore centrale ad alte prestazioni, è spinta da un V10 di 5.7 litri inizialmente destinato a un prototipo LMP1 per la 24 Ore di Le Mans.

La potenza della Porsche Carrera GT è di 612 cavalli, con prestazioni degne del rango. Ottimo l'handling, anche se la guida è per esperti. Per emozioni, sound ed estetica, si colloca a mio avviso sopra le altre supercar stradali dell'azienda di Stoccarda, ma è un giudizio soggettivo e opinabile.

  • shares
  • Mail