LaFerrari Aperta battuta all’asta per 8,3 milioni di euro, è record

Durante l’asta di RM Sotheby’s a Fiorano una LaFerrari esemplare unico è stata battuta per 8,3 milioni di euro. Andranno a Save the Children.

Nuovo primato per il Cavallino Rampante, questa volta sulla pista della beneficenza: durante l’evento celebrativo dei 70 anni del marchio sportivo italiano, che si è svolto il 9 e 10 settembre sulla pista di Fiorano, un esemplare unico di LaFerrari Aperta è stata battuta all’asta, da Sotheby’s, per la cifra record di 8,3 milioni di euro.

Durante la stessa asta sono state battute all’asta anche una California 250 GT SWB (7,9 milioni di euro), una 250 GT Cabriolet del 1958 (4,7 milioni) e la 365 GTB/4 con carrozzeria in alluminio ritrovata in un fienile giapponese dopo 40 anni di abbandono.

Tutto il ricavato dell’asta andrà in beneficienza, in favore di progetti di scolarizzazione dei bambini in Asia e Africa gestiti da Save the Children.

Sia la LaFerrari da 8,3 milioni che la California 250 GTB da 7,9 milioni superano il precedente record di vendita di una Ferrari, che era detenuto da una Daytona battuta all’asta nel dicembre scorso. In quel caso il ricavato andò in favore dei terremotati del centro Italia.

L’esemplare di LaFerrari Aperta venduto a Fiorano è unico e aggiuntivo rispetto alle altre 209 vetture prodotte di questa serie speciale: ha una livrea unica, con colore rosso fuoco metallizzato e doppia striscia racing color bianco Italia che corre sul cofano e sul retro dell’auto.

Ultime notizie su Ferrari

Ferrari viene fondata nel 1947 da Enzo Ferrari, giovane pilota modenese per cui le gare e l’adrenalina rappresentano un elemento caratterizzante della vita. La prima gara [...]

Tutto su Ferrari →