Porsche 911 GT3 RS: giro record al Nurburgring [Video]

Si tratta della terza auto del marchio, dopo la 918 Spyder e la 911 GT2 RS, a scendere sotto il muro dei 7 minuti.

La Porsche 911 GT3 RS ha fatto segnare un tempo di 6’56”4 nei 20,6 chilometri che compongono “l’Inferno Verde”, ben 24 secondi più veloce rispetto alla versione precedente.

Sembra quasi che il costruttore tedesco ci abbia preso gusto nello stabilire nuovi record con le sue auto di serie.

L’impresa è stata portata a termine dal pilota francese Kévin Estre, che in seguito ha commentato: “Questo giro è stata per me un’esperienza sensazionale. Il propulsore della GT3 RS mi piace moltissimo. Arrivare fino a 9.000 giri al minuto ed è un sei cilindri semplicemente fantastico. Il rombo fa sognare e la coppia motrice è fenomenale.”

Porsche GT3 RS: camera car


La temperatura della pista, di circa 18°, ha giocato un ruolo chiave per la riuscita del best lap. Così come i pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R di ultima generazione.

Decisamente una bella rivincita per i motori aspirati in un’era di propulsori turbo. La supercar di Stoccarda, infatti, è dotata di un 6 cilindri boxer da 4 litri, che eroga 520 CV ed è in grado di bruciare il tradizionale 0-100 km/h in 3,2 secondi. Inoltre raggiunge una velocità massima di 312 km/h.

  • shares
  • Mail