Peugeot 208 GTi by Peugeot Sport: il motore [Video]

Il motore: cuore della Peugeot 208 GTi più radicale di sempre, preparata dal reparto corse Peugeot Sport.

Se il motore è considerato il cuore di ogni auto lo è ancora di più su quelle sportive, che nella maggior parte dei casi portano in pista varianti più potenti delle unità destinate al quotidiano utilizzo su strada, come nel caso della Peugeot 208 GTi by Peugeot Sport.

Per animare la 208 più estrema della gamma, il Leone ha infatti optato per una versione ritoccata del collaudato 1.6 THP, un quattro cilindri turbo da 1,598 cc capace di sviluppare 208 cavalli a 6.000 giri al minuto e un picco di coppia di 300 Nm disponibile già a 3.000 giri al minuto; il tutto accoppiato ad un cambio manuale a sei rapporti specificamente rivisto per migliorare le performance della vettura.

A queste ultime contribuisce il peso ridotto a 1.235 kg, con il risultato finale che è un mix di prestazioni da gara: 230 km/h di velocità massima e scatto 0-100 km/h in soli 6,5 secondi. Il 10 volte Campione Italiano Rally Paolo Andreucci parla in questi termini del 1.6 THP di Peugeot: "Il motore da grandi soddisfazioni, sempre pronto a bassi giri e con la marcia giusta impressiona per l’accelerazione. Il rapporto peso potenza esalta le emozioni alla guida, le prestazioni entusiasmanti sono il bello di questa auto”

Peugeot 208 GTi by Peugeot Sport è l'erede della 208 GTi 30th, prodotta in serie limitata a 900 esemplari di cui 40 venduti nel nostro Paese, ed è la più radicale ed esclusiva delle 208. Abbiamo già parlato dei benefici portati dall’assetto rivisto e dal differenziale autobloccante Torsen, che esaltano stabilità e guidabilità della compatta figlia del reparto corse di Peugeot.

  • shares
  • Mail