Balotelli fermato in Ferrari a 200 km/h

Mario Balotelli in autostrada a 200 km/h con una Ferrari: il giocatore del Nizza è stato fermato sabato in Veneto

Mario Balotelli in autostrada a 200 km/h con una Ferrari. Nella notte di sabato sera la Polizia Stradale di Vicenza ha inseguito e fermato il calciatore del Nizza all’altezza di Limenella, sull’autostrada A4 fra i caselli di Padova Ovest e Grisignano: per lui è scattata immediatamente una multa salata per eccesso di velocità. L’ex centravanti di Inter e Milan, di ritorno da una serata nel Veneto, era in compagnia di un amico che guidava una Lamborghini e ha ricevuto la stessa contravvenzione amministrativa.

Come riporta il Giornale di Vicenza, per i due non è scattato il ritiro della patente ma solo la decurtazione di 5 punti dato che la Polizia Stradale non aveva in dotazione l’autovelox. Gli agenti hanno spiegato la situazione a Balotelli che è apparso tranquillo e si è subito scusato per l’accaduto: “Veramente stavo andando a 200 all’ora? Scusatemi” avrebbe detto il giocatore. Per poi aggiungere: “Non pensavo di andare così forte, che cosa volete, è un attimo raggiungere i 200 all’ora con questa macchina”.

Che Balotelli ami le auto sportive e abbia il piede piuttosto pesante è cosa nota. Solo tra il 2012 e il 2013 avrebbe ricevuto 18 multe elevate per eccesso di velocità per una cifra complessiva vicina ai 10.000 euro. Sempre a bordo di una Ferrari.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →