Ferrari: questa V6 è la Dino?

La Ferrari protagonista di queste foto spia è la futura erede della Ferrari Dino? Forse sì e vi spieghiamo il perché.

Queste foto spia, nonostante le camuffature, mostrano una Ferrari 458. E su questo non ci piove. I primi dubbi sorgono però non appena si iniziano a notare alcune differenze rispetto all'ultima V8 aspirata di Maranello. Un esempio sono le pance laterali sulla fiancata che potrebbero fungere da prese d'aria per il raffreddamento per gli intercooler del motore sovralimentato che trova posto dietro all'abitacolo, probabilmente un V6 biturbo.

Proprio così: a detta dei fotografi questo mulotipo non "suonava" da V8, ma da sei cilindri. Sembra dunque possibile che si tratti di un prototipo con la base meccanica della futura baby Ferrari, l'erede della Ferrari Dino. Il motore potrebbe essere un'evoluzione del V6 2.9 litri biturbo dell'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio.

Il progetto Dino potrebbe così essere ripartito, anche se effettivamente non sappiamo se si fosse mai fermato, e presto potremmo vedere una nuova entry level della gamma del Cavallino. Lo stesso Sergio Marchionne, Presidente di Ferrari, ha già da tempo confermato l'arrivo di un'erede della Ferrari Dino, specificando che l'unica incertezza riguarda il "quando" e non il "se" uscirà.

  • shares
  • Mail