Range Rover Evoque: foto spia della seconda generazione

La seconda generazione della Range Rover Evoque ha già iniziato lo sviluppo su strada, ecco le foto spia di un prototipo.

Quella che a prima vista potrebbe sembrare semplicemente una versione aggiornata dell'attuale Range Rover Evoque in realtà potrebbe nascondere un mulotipo della seconda generazione del SUV compatto. La Evoque è ormai da parecchi anni sul mercato: introdotta nel 2011 è prossima al termine del proprio ciclo di vita. Allora perché coprire il frontale e dare nell'occhio?

Probabilmente perché alcune componenti montate su quest'auto sono già quelle previste per la produzione in serie, come ad esempio il sistema di raffreddamento del motore. Lasciate le prime impressioni, osservando con attenzione le immagini si può notare un lieve incremento delle carreggiate della vettura che però potrebbe non abbinarsi a un allungamento del passo.

Ciò porterà più spazio all'interno dell'abitacolo e una maggiore stabilità di guida. La nuova Range Rover Evoque potrebbe arrivare già il prossimo anno con diverse motorizzazioni benzina e diesel 4 cilindri, ma anche unità ibride plug-in.

  • shares
  • Mail