Bentley Continental GT Supersports al Salone di Detroit

Con 710 Cv di potenza e 336 km/h di massima, è la vettura più veloce nella storia del marchio britannico

Bentley presenta al Salone dell’auto di Detroit 2017 la Continental GT Supersports, versione a suo modo storica per la coupé 2+2 britannica, non solo per la potenza del propulsore W12 6.0 biturbo che qui raggiunge il record di 710 Cv. La Continental GT , che è stata la prima vettura nata dopo l’acquisizione del marchio britannico da parte del gruppo tedesco Volkswagen, si prepara ad una ennesima rivoluzione, con il nuovo modello atteso per l’autunno e sviluppato niente meno che sulla piattaforma modulare MSB, ovvero quella di Porsche Panamera, dalla quale erediterà anche la tecnologia di motorizzazione ibrida per alcune versioni.

Per lasciare un segno, i tecnici Bentley hanno dunque trascurato volutamente i concetti di eleganza per puntare su una Continental Supersports costruita sul nuovo messaggio del marchio. la ricerca di prestazioni. Il propulsore è+ stato portato alla sua massima evoluzione con upgrade alla sovralimentazione e all’albero motore, tanto da garantire non solo una potenza di 710 Cv ma soprattutto una coppia record di 1.017 Nm, sfruttabile al cambio ad otto rapporti e alla trazione trazione integrale con prevalenza 60/40 a favore dell’asse posteriore.

Il primo risultato è una accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi oltre alla punta di 336 km/h che rende Continental GT Supersports la Bentley più veloce di sempre.  Il nuovo riferimento diretto è dunque Ferrari GTC4Lusso, con 690 CV e 697 Nm: 0- 100 in 3,4 secondi, 335 km/h.

Fuori dagli schemi anche la caratterizzazione estetica, con paraurti, minigonne e una vistosa ala posteriore fissa con elementi in fibra di carbonio, ad un impianto frenante con dischi in materiale carboceramico da 420 mm all’anteriore e da 356 mm al posteriore, il tutto ospitato da cerchi forgiati da 21 pollici,

 

Ultime notizie su Bentley

Il marchio Bentley viene fondato nel 1912 da Walter Owen Bentley. Si chiamava Bentley&Bentley ed inizialmente importava dalla Francia le automobili DFP, realizzate da alcuni tecnici transf [...]

Tutto su Bentley →