SRT Viper, Jeep Wrangler Sand Trooper, RAM 1500 392 e Chrysler 300 Luxury

yellow_srt_viper

Non poteva certo mancare una SRT Viper fra le novità promesse dal gruppo Chrysler durante il SEMA di Las Vegas (30 ottobre – 2 novembre). I tecnici del reparto MoPar hanno infatti preparato un esemplare di colore giallo con numerosi elementi realizzati ad hoc, fra cui il cofano motore in misto alluminio/fibra di carbonio ed un pacchetto aerodinamico composto da vari particolari anch’essi in fibra. Quest’ultimo materiale è stato poi utilizzato per la X-Brace, ovvero il rinforzo ad X collocato nel vano motore e funzionale per aumentare la rigidità strutturale. L’auto utilizza poi sedili Sabelt con accenti di colore giallo, una pedaliera sportiva con sovraimpresso il logo Viper e la leva del cambio in alluminio.

A Las Vegas sarà poi presente un’elaborazione su base Jeep Wrangler, denominata Wrangler Sand Trooper e spinta dal motore HEMI V8 da 5.7 litri in versione da 375 CV e 556 Nm di coppia. Questo esemplare unico si riconosce per i giganteschi pneumatici da 42 pollici, per i cerchi in lega ad effetto brunito e per il nuovo assale anteriore e posteriore, che aumenta di 10 centimetri la già generosa altezza da terra. Viene poi aggiunta una placca in metallo a difesa degli organi meccanici presenti nel sottoscocca, protezioni in metallo, fanali supplementari, particolari dalla finitura brunita ed un cofano motore con numerosi sfoghi dell’aria, oltre a sedili in pelle Katzkin, alla telecamera posteriore di parcheggio ed all’impianto audio CB.

Altrettanto scenografico è il RAM 1500 con motore V8 da 392 pollici cubi (6.4 litri), a cui corrisponde un pacchetto stilistico decisamente vistoso ed improntato all’assoluta sportività. Sono infatti presenti cerchi in lega da 22 pollici, vernice Modern Blue con bande longitudinali azzurro puffo e cofano motore dalla presa d’aria più generosa. L’otto cilindri beneficia di nuovi collettori, sistema d’aspirazione rivisto e di un impianto di scarico con doppio terminale cromato, mentre a livello tecnico si segnalano il pacchetto ‘handling’ e le pinze freno di matrice sportiva.

I tecnici della MoPar hanno poi elaborato anche la Chrysler 300, proposta nella versione Luxury e sviluppata per accrescere ulteriormente quelle sensazioni di lusso ed esclusività di cui la 300 non è certo sprovvista. La Chrysler 300 Luxury si riconosce per la vernice True Blue Pearl Coat, per i cerchi in lega da 20 pollici con finitura diamantata, per la griglia anteriore cromata e dalla trama a nido d’ape, per il terminale di scarico anch’esso cromato e per le pinze freno di colore nero. Nell’abitacolo sono presenti sedili in pelle Katzkin, pedaliera cromata, ricami del numero 300 sui tappetini e la leva del cambio automatico rivestita in cuoio.

SRT Viper, Jeep Wrangler Sand Trooper, RAM 1500 392 e Chrysler 300 Luxury
SRT Viper, Jeep Wrangler Sand Trooper, RAM 1500 392 e Chrysler 300 Luxury
SRT Viper, Jeep Wrangler Sand Trooper, RAM 1500 392 e Chrysler 300 Luxury
SRT Viper, Jeep Wrangler Sand Trooper, RAM 1500 392 e Chrysler 300 Luxury

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: