Gp Europa F1 2016: Rosberg domina a Baku, podio per Vettel

Il tedesco comanda dall'inizio alla fine sul circuito in Azerbaigian, seconda posizione per Vettel, poi Perez

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:34:"Gp Europa F1 2016: Rosberg in Pole";i:3;s:60:"Gp Europa F1 2016: libere 3, dominio Mercedes, Vettel quinto";i:4;s:66:"Gp Europa F1 2016, libere 2: Hamilton vola, Ferrari in difficoltà";i:5;s:46:"Gp Europa F1 2016: Hamilton domina le libere 1";i:6;s:47:"Gp Europa F1 2016: orari e dirette tv Rai e Sky";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:1188:" Rosberg esulta

Gp Europa F1 2016 - Nico Rosberg domina dall'inizio alla fine e si aggiudica il Gp d'Europa, sul nuovo circuito di Baku. Non c'è mai gara, con il tedesco ora a +24 sul compagno di squadra Lewis Hamilton in classifica, che ha chiuso al quinto posto. Ottimo secondo posto per Sebastian Vettel, che salva il weekend della Ferrari, mentre sale sul podio anche un super Sergio Perez, con una Force India molto competitiva. Buon quarto posto per Raikkonen, prossimo appuntamento il 3 luglio in Austria.

Gp Europa F1 2016: ordine d'arrivo

Gp Europa 2016 gara

CLASSIFICA PILOTI E COSTRUTTORI

Gp Europa F1 2016: la diretta della gara

  • ARRIVO

    Domina Rosberg, davanti a Vettel, Perez, Raikkonen ed Hamilton

  • Giro 50

    Ultimo giro per Rosberg, mentre Perez sorpassa Raikkonen ed è terzo

  • Giro 48

    Rosberg si prende il giro veloce in 1'46"465, mentre Perez è incollato a Raikkonen

  • Giro 46

    Perez è a 1"7 da Raikkonen, potendolo così sorpassare al traguardo, per i 5" di penalità del finlandese

  • Giro 45

    Verstappen sorpassa Massa e sale in nona posizione

  • Giro 44

    Si ritira Alonso, ultimo vincitore del Gp d'Europa, per un problema al cambio

  • Giro 42

    Dieci giri alla fine: Rosberg comodo verso il successo, poi Vettel secondo. Raikkonen prova a difendersi da Perez, ma sarà dura. Hamilton fa il giro veloce

  • Giro 40

    L'unico duello interessante è quello tra Raikkonen e Perez per il terzo gradino del podio: il ferrarista ha 1"7 di vantaggio, ma deve scontare 5" di penalità

  • Giro 39

    Non cambiano le posizioni di testa, con Rosberg comodamente in testa, davanti a Vettel, Raikkonen, Perez e Hamilton.

  • Giro 35

    Perez ha 3"2 di ritardo da Raikkonen, le cui gomme sembrano essere un po' in difficoltà ora

  • Giro 33

    Problemi tecnici per Hamilton (5°), che continua a perdere tempo da Perez

  • Giro 32

    Immediata risposta di Rosberg, con il giro più veloce, mentre Sainz si ritira per un problema alla sospensione

  • Giro 31

    Giro lentissimo per Rosberg (1'51"131) ed ha perso quasi 4 secondi da Vettel

  • Giro 30

    Raikkonen viene avvicinato da Perez (3"8) ed ora sarebbe il messicano ad essere terzo, visto i 5" di penalità per il finlandese

  • Giro 29

    Giro più veloce per Vettel (1'47"582), ma ha 18"2 di ritardo da Rosberg

  • Giro 28

    Ordine dalla scuderia: Vettel sorpassa Raikkonen ed è secondo

  • Giro 25

    Vettel si avvicina a Raikkonen, è ora 1"3 dal finlandese

  • Giro 23

    Ennesimo giro veloce di Rosberg (1'47"954): Raikkonen a 19"3, Vettel a 21"8, Perez a 26"8 e Hamilton a 28"9

  • Giro 22

    Perez ed Hamilton sorpassano Ricciardo ed ora sono quarto e quinto

  • Giro 21

    Tocca anche Rosberg il pit stop: rientra comodamente al comando

  • Giro 20

    Si ferma per il pit stop Vettel: rientra in terza posizione, alle spalle di Raikkonen

  • Giro 19

    Perez sorpassa Massa e sale in sesta posizione, anche Hamilton sorpassa il brasiliano

  • Giro 18

    Raikkonen sorpassa Ricciardo ed è quarto, mentre Rosberg (1°) e Vettel (2°) sono ancora gli unici senza aver fatto la sosta

  • Giro 16

    Si ferma ai box anche Perez, rientra in ottava posizione, subito davanti ad Hamilton

  • Giro 15

    Rientra Hamilton per il pit stop (rientra 9°). grande sorpasso di Raikkonen su Hulkenberg per il sesto posto

  • Giro 14

    Cinque secondi di penalità per Raikkonen, per aver superato la linea di ingresso ai box

  • Giro 12

    Rosberg continua a fare giri veloci (1'49"771) e porta a 14"9 il vantaggio su Vettel, poi Perez, Hamilton e Bottas. Ricciardo risale in sesta posizione

  • Giro 11

    Hamilton sorpassa Bottas e risale in quarta posizione, Raikkonen sorpassa Werhlain ed è ottavo

  • Giro 9

    Ricapitoliamo la classifica: Rosberg, Vettel a 11"4, Perez a 20"1, Bottas a 20"9, Hamilton a 21"8

  • Giro 8

    Raikkonen rientra ai box per il pit stop, rientra all'undicesimo posto

  • Giro 8

    Massa rientra ai box, Hamilton risale in sesta posizione ed è in lotta per Bottas per il quinto posto

  • Giro 7

    Ricciardo si ferma per il pit stop, rientra dodicesimo. Rosberg ha 8"5 su Vettel, poi Raikkonen e Perez

  • Giro 6

    Vettel sorpassa Ricciardo in rettilineo e si prende la seconda posizione, mentre Verstappen si ferma ai box per un primo pit stop

  • Giro 5

    Hamilton prende la posizione su Verstappen ed è ottavo, mentre Vettel è vicinissimo a Ricciardo

  • Giro 4

    Hamilton sfrutta il rettilineo lungo e sorpassa Kvyat ed è nono, mentre Bottas si prende la posizione su Verstappen

  • Giro 3

    Bottas sorpassa Kvyat ed è ottavo, mentre Hamilton fatica a risalire

  • Giro 1

    Rosberg ha 1" su Ricciardo, Vettel a 2"5, Raikkonen a 3"2, poi Perez, Massa, Verstappen. Hamilton è decimo

  • PARTENZA

    Rosberg tiene la prima posizione, davanti a Ricciardo, Vettel e Raikkonen

  • Ore 15.00

    Inizia il giro di formazione, poi il via del Gp d'Europa 2016

  • Ore 14.59

    Marchionne prima del via: "Abbiamo bisogno di fortuna e capacità. E che Dio ce la mandi buona"

  • Ore 14.56

    Una novità in griglia: Magnussen partirà dai box e quindi da ultimo

  • Ore 14.50

    Dieci minuti al giro di ricognizione, la temperatura dell'aria è di 32 gradi, quella della pista di 43°C

  • Ore 14.45

    Buon pomeriggio da Baku! E' tutto pronto in Azerbaigian per l'ottavo appuntamento della stagione 2016 di Formula 1. Il meteo è sereno

Gp Europa F1 2016: griglia di partenza

Prima fila: Rosberg-Ricciardo
Seconda fila: Vettel-Raikkonen
Terza fila: Massa-Kvyat
Quarta fila: Perez-Bottas
Quinta fila: Verstappen-Hamilton
Sesta fila: Grosjean-Hulkenberg
Settima fila: Alonso-Gutierrez
Ottava fila: Nasr-Haryanto
Nona fila: Wehrlein-Sainz
Decima fila: Button-Ericsson
Undicesima fila: Palmer-Magnussen

";i:2;s:5385:"

Gp Europa F1 2016: Rosberg in Pole

lewis-hamilton-baku.jpg

Rosberg in Pole Position davanti a Perez che però partirà settimo per una penalizzazione. Al terzo posto, ma partirà secondo, Ricciardo, seguito dalle due Ferrari di Vettel e Raikkonen.

16:08 Ricciardo fa lo stesso identico tempo di Vettel, 1:43.966 e passa in terza posizione davanti al ferrarista che così partirà in seconda posizione
16:07 Miglior parziale personale per Vettel nel settore centrale
16:06 Ricciardo è il primo a passare il traguardo a 15 secondi dal termine
16:05 saranno due giri lanciatissimi, i piloti dovranno arrivare subito al traguardo e poi fare il loro giro veloce
16:04 Semaforo verde, si riapre la pista, tutti i piloti scendono in pista tranne Rosberg, sicuro della sua pole
Mancano 2 minuti e 5 secondi, improbabile che qualcuno riesca ad entrare in pista e segnare un nuovo giro veloce quindi Rosberg partirà in Pole position. In seconda posizione c'è Perez ma sarà penalizzato e partirà settimo. Sulla seconda casella della griglia di partenza ci sarà la Ferrari di Vettel, seguito dal compagno di squadra Kimi Raikkonen

15:58 Rosberg conquista la prima posizione con un 1:42.758
15:57 Hamilton a muro! Incidente per il campione del Mondo, partirà nono, bandiera rossa
15:57 Massa passa in quarta posizione
15:56 Vettel è ancora ai box
15:55 La situazione attuale: Perez, Vettel, Raikkonen, Kvyat, Ricciardo, Bottas, Rosberg e Hamilton
15:54 Altro errore di Hamilton, di nuovo lungo a ruote bloccate
15:53 Perez passa in testa con 7 decimi di vantaggio su Vettel
15:52 Vettel è in prima posizione per il momento davanti a Raikkonen, Kvyat e Ricciardo
15:50 iniziano i giri lanciati
15:47 La prima a schierarsi all'uscita della Pit Lane è una Red Bull
15:45 Tra tre minuti inizieranno i 10 minuti della Q3

GP Europa F1 2016, la Q2


La classifica: Rosberg, Hamilton, Perez, Ricciardo, Verstappen, Vettel, Bottas, Raikkonen e Kvyat
Gli eliminati: Grosjean, Hulkenberg, Sainz, Alonso, Gutierrez e Nasr

15:42 Alonso è arrabbiatissimo perché non sapeva di non avere abbastanza benzina per fare due giri veloci
15:40 Bandiera a scacchi, Hamilton si salva con un giro in 1:43.526, è secondo a un secondo da Rosberg. Si sala anche Ricciardo, quarto
15:37 Clamoroso errore di Hamilton! Finisce lungo ad una curva, blocca le due anteriori sterzando e arriva vicinissimo alle barriere, mette in retro e riparte, ha pochissimo tempo per segnare un giro veloce e attualmente è a rischio eliminazione
15:36 Verstappen si mette davanti a Vettel, è terzo a +1.867
15:35 Hamilton, attualmente ottavo a 2 secondi e 26 centesimi da Rosberg, torna in pista per migliorarsi ma usa delle gomme nuove e avrà solo un treno di supersoft per la Q3
15:32 Vettel è terzo ma a 1 secondo e 941 millesimi da Rosberg, Raikkonen quinto a 2 secondi e 13 millesimi
15:31 Miglior tempo di Perez per un attimo, subito Rosberg passa in testa con un impressionante 1:42.520
15:30 Bottas passa in testa
15:29 Massa e Kvyat si mettono davanti a Sainz
15:28 Al momento Sainz è il più veloce con 1:44.872
15:27 Iniziano i primi giri lanciati
15:25 Semaforo verde, quasi tutti, tranne le Ferrari, subito in pista
15:24 Tra un minuto scatterà la Q2

GP Europa F1 2016, la Q1


La classifica della Q1 Rosberg, Hamilton, Perez, Ricciardo, Kvyat, Bottas, Sainz, Hulkenberg Raikkonen, Verstappen, Vettel, Gutierrez, Massa, Nasr, Alonso e Grosjean
Eliminati Haryanto, Wehrlein, Button, Ericsson, Magnussen e Palmer

15:18 Bandiera a scacchi, finisce la Q1, gli ultimi piloti stanno completando i loro giri
15:17 errore per Raikkonen, lungo ad una staccata sfrutta la via di fuga per fermarsi e rientrare in pista dopo una manovra
15:16 Gli esclusi virtuali: Haryanto, Button, Wehrlein, Palmer, Magnussen ed Ericsson
15:14 Raikkonen è settimo con un 1:44.936
15:12 Il primo giro lanciato di Vettel è di 1:45.062 e lo porta in settima posizione
15:10 Rosberg si migliora ulteriormente, è il primo a scendere sotto al minuto e 44 secondi con un 1:43.685
15:08 A dieci minuti dal termine della Q1 Vettel esce dai box
15:06 Verstappen passa in quarta posizione dietro a Bottas: il giovane ha fatto segnare la velocità più elevata delle qualifiche, 354 km/h
15:04 Le due Mercedes subito davanti, prrimo Rosberg con 1:44.136, secondo HAmilton con 1:44.259
15:00 Iniziano i 18 minuti della Q1, molti piloti sono scesi subito in pista, tra cui le due Mercedes
15:00 Semaforo verde, le Red Bull sono le prime due auto a scendere in pista
14:55 Tutto pronto a Baku, caldo, sole e tutti i piloti già dentro alle loro monoposto, cinque minuti al via delle qualifiche

";i:3;s:5088:"

Gp Europa F1 2016: libere 3, dominio Mercedes, Vettel quinto


mercedes-f1-baku.jpg

Lewis Hamilton segna all'ultimo minuto il giro più veloce delle libere 3 e conquista l'ultima sessione prima delle qualifiche. Dietro di lui il compagno di squadra Nico Rosberg seguito da Hulkenberg, Ricciardo e dalla Ferrari di Vettel

Gp Europa F1 2016: classifica prove libere 3

1 Lewis Hamilton 1:44.352
2 Nico Rosberg 1:44.610 +0.258s
3 Nico Hulkenberg 1:45.540 +1.188s
4 Daniel Ricciardo 1:45.620 +1.268s
5 Sebastian Vettel 1:45.630 +1.278s
6 Sergio Perez 1:45.735 +1.383s
7 Max Verstappen 1:45.901 +1.549s
8 Jenson Button 1:45.954 +1.602s
9 Daniil Kvyat 1:45.981 +1.629s
10 Kimi Räikkönen 1:46.024 +1.672s
11 Fernando Alonso 1:46.131 +1.779s
12 Carlos Sainz 1:46.190 +1.838s
13 Romain Grosjean 1:46.361 +2.009s
14 Felipe Massa 1:46.510 +2.158s
15 Esteban Gutierrez 1:46.670 +2.318s
16 Kevin Magnussen 1:47.024 +2.672s
17 Pascal Wehrlein 1:47.100 +2.748s
18 Jolyon Palmer 1:47.158 +2.806s
19 Marcus Ericsson 1:47.328 +2.976s
20 Felipe Nasr 1:47.379 +3.027s
21 Rio Haryanto 1:47.556 +3.204s
22 Valtteri Bottas

13:00 Bandiera a scacchi, subito dopo fine sessione Perez esce lungo e va a muto distruggendo il retrotreno della sua Force India
12:59 Miglior prestazione assoluta per Hamilton, è primo con un 1:44.352
12:57 Raikkonen si migliora, è nono
12:55 I problemi di Raikkonen sembrano risolti ma ha trovato traffico in pista ed è quindicesimo
12:51 Quinto tempo per Vettel a 1 secondo e 2 centesimi da Rosberg
12:50 Hulkenberg passa in seconda posizione a 93 centesimi da Rosberg
12:48 Nico Rosberg è l'unico a scendere sotto al minuto e 45 secondi con un 1:44.610
12:46 I meccanici Mercedes mettono mano al musetto della monoposto di Hamilton
12:45 Bandiera gialla nel primo settore
12:44 Presto Raikkonen tornerà in pista per vedere se i meccanici sono riusciti a risolvere il problema alla sua power unit
12:43 Ricciardo si mette davanti a Vettel, è terzo a 185 millesimi da Rosberg
12:40 Raikkonen è ancora dentro alla sua monoposto, è un buon segno
12:37 Le due Mercedes tornano ai box
12:35 Giro veloce di Vettel che prende la scia sul rettilineo del traguardo e si mette in terza posizione
12:33 i meccanici Ferrari controllano a fondo il motore della monoposto di Raikkonen
12:32 Problemi alla Ferrari di Raikkonen, il pilota dice alla radio: "No Power"
12:31 Hamilton si migliora di qualche millesimo ma rimane secondo
12:30 Le Ferrari montano le gomme rosse, parte la simulazione di qualifica
12:26 Hamilton si sta prendendo diversi rischi per cercare il limite ad ogni curva in ottica qualifiche
12:25 Metà dei piloti ai box, comprese le due Ferrari
12:22 Hamilton passa in seconda posizione con 117 millesimi di ritardo sul compagno di squadra
12:20 Vettel ai box
12:18 Il primo giro veloce Mercedes porta Nico Rosberg in testa con oltre un secondo di vantaggio: 1:45.558
12: 15 La classifica dopo un quarto d'ora dal via: Ricciardo, Perez, Verstappen,Hulkenberg,Sainz, Gutierrez, Kvyat Grosjean, Palmer, Massa, Magnuasen, Vettel, Haryanto, Raikkonen, Ericsson, Nasr, Wehrlein, Rosberg e Hamilton
12:14 Le Ferrari stanno girando con tanto carburante per simulare le condizioni di gara
12:12 Ricciardo segna il tempo più veloce della sessione, 1:46.685
12:09 Hulkenberg passa in testa con un 1:47.193
12:08 Lungo di Perez in curva 1
12:07 La pancia esterna destra della Williams di Bottas è stata danneggiata dal tombino, sollevato dalla ruota anteriore e finito contro il muretto vicino a dei commissari, fortunatamente nessuno si è fatto male.
12:06 Hamilton torna ai box
12:05 Nei primi giri lanciati Massa è primo davanti a Nasr, Ericsson, Huleknberg e Haryanto
12:04 a sollevare il tombino è stato Bottas, è tornato ai box ed i meccanici stanno controllando la sua Williams
12:03 Bandiera gialla nel settore uno perché un tombino della pit lane si è staccato e c'è un birillo in mezzo alla corsia box
12:00 Semaforo verde, le due Haas subito in pista insieme a Rosberg, a Raikkonen ed alle due Renault
11:59 Tutto pronto, piloti nelle monoposto, un minuto al via
11:55 I piloti si stanno preparando, tra cinque minuti il semaforo verde
11:50 Dieci minuti al via dell'ultima sessione di prove libere di Baku

";i:4;s:3886:"

Gp Europa F1 2016, libere 2: Hamilton vola, Ferrari in difficoltà

Bandiera Baku F1

Gp Europa F1 2016 - Lewis Hamilton domina anche la seconda sessione di prove libere a Baku, sia nella simulazione di qualifica che in quella di gara. L'inglese stacca di sette decimi il compagno di squadra nel giro secco ed ha un ritmo inarrestabile per tutti nel passo gara, anche se non c'è il confronto con Nico Rosberg per il problema in pista. Giornata da dimenticare per la Ferrari: due secondi di ritardo dalle Mercedes, male anche nel passo gara e problemi ad entrambe le monoposto a fine sessione. Al momento, Williams e Force India sono più veloci.

Gp Europa F1 2016: la diretta delle libere 2

FINISCE LA SESSIONE - Dominio Hamilton. L'inglese è il migliore in pista 1'44"223, davanti a Rosberg, Perez, Bottas, Hulkenberg e Sainz. Ottavo Vettel e tredicesimo Raikkonen.

Europa F1 tempi FP2

Ore 16.30 - Problemi anche per Vettel, che rallenta e viene richiamato ai box

Ore 16.28 - Due minuti alla fine delle libere, ottima impressione per la Force India

Ore 16.25 - Bloccaggio per Raikkonen, che va lungo e lascia la Ferrari in pista, mentre prosegue ad essere Hamilton il più veloce

Ore 16.13 - Proseguono le simulazioni gara per tutti, mentre il tedesco della Mercedes si è fermato per un problema tecnico

Ore 16.08 - Rosberg si ferma in pista, c'è la Virtual Safety Car

Ore 16.07 - Hamilton continua a martellare in 1'48" basso, su un ritmo insostenibile per tutti, mentre Vettel è tra l'1'50" e l'1'51"

Ore 16.02 - Anche all'inizio delle simulazioni gara non è molto positivo per la Ferrari, tra Hamilton e Vettel, al momento, ci sono circa due secondi

Ore 15.54 - Tornano tutti in pista, per ora esclusi Hamilton e Vettel, per le simulazioni gara

Ore 15.47 - Quasi tutti ai box al momento, prima delle simulazioni gara

Ore 15.42 - Super Hamilton: fa il miglior crono in 1'44"223, staccando di quasi sette decimi il compagno di squadra Rosberg

Ore 15.40 - Migliora Vettel, che risale in sesta posizione a 1"306 dal leader

Ore 15.39 - Raikkonen chiude il suo giro in tredicesima posizione a oltre 2 secondi

Ore 15.36 - Errore per Hamilton nel suo giro veloce con la gomma rossa, è secondo a 189 millesimi da Rosberg, dopo aver segnando i due migliori primi intertempi

Ore 15.32 - Gomma rossa anche per Vettel, quinto tempo, ma ritardo di 1"765 dal leader

Ore 15.29 - Gomma rossa per Rosberg e sale in testa alla classifica, in 1'44"913. La Ferrari è in difficoltà con la gomma gialla: i piloti lamentano uno scarso grip

Ore 15.25 - Bottas si porta in terza posizione, a 1"417 dal leader Hamilton

Ore 15.18 - Sempre davanti le due Mercedes, poi Alonso, Perez e Hulkenberg. La Ferrari continua a non registrare tempi di rilievo

Ore 15.14 - Arriva il primo tempo significativo: Hamilton si mette davanti a tutti in 1'45"102, seguito da Rosberg a quasi otto decimi

Ore 15.11 - Va lungo Verstappen, ma riesce a ripartire senza problemi. Mentre per ora i big non fanno segnare tempi interessanti.

Ore 15.06 - Tempi alti al momento, con Sainz miglior crono in 1'48"691

Ore 15.03 - Subito quasi tutti in pista a Baku, comprese le Ferrari

Ore 15.00 - Inizia la seconda sessione di prove libere del Gp d'Europa. Ci sono stati problemi sui cordoli nel circuito: è stata rimandata la sessione delle libere 2 per provvedere a risolvere il problema.

";i:5;s:4201:"

Gp Europa F1 2016: Hamilton domina le libere 1

Hamilton a Baku

Gp Europa F1 2016 - La prima storica giornata di Baku in Formula 1 si apre nel segno della Mercedes. Lewis Hamilton è il più veloce della prima sessione di prove libere in 1'46"435, precedendo il compagno di squadra Rosberg ed un velocissimo Bottas. Il finlandese, infatti, ha segnato la migliore velocità di punta a 351 chilometri orari, segno di una Williams probabilmente competitiva. Ottimo quarto Alonso, mentre la Ferrari si è nascosta e non ha mai cercato il tempo: Vettel chiude quinto a due secondi, mentre Raikkonen è dodicesimo.

Gp Europa F1 2016: la diretta delle libere 1

FINITE LE LIBERE 1 - Si chiude la prima sessione di prove libere del Gp d'Europa: Hamilton, Rosberg, Bottas, Alonso e Vettel sono i primi quattro.

Tempi FP1 Europa 2016

Ore 12.30 - Vettel si porta in quinta posizione, a 2" da Hamilton, proprio in chiusura delle libere

Ore 12.27 - Ultimi giri a Baku per questa prima sessione di prove libere. I tempi dei primi restano invariati.

Ore 12.23 - Più di un problema in pista, con errori di numerosi piloti, e tratti spesso con bandiere gialle. I tempi non migliorano

Ore 12.18 - Prove finite per Ricciardo, Raikkonen ed Hamilton. Il ferrarista e l'inglese hanno avuto problemi alla gomma, per i detriti lasciati in pista dalla Red Bull, e non utilizzeranno ulteriori treni di pneumatici in questa mattinata

Ore 12.17 - Tolta la Red Bull dal mezzo della pista, torna il via libera per i piloti in questo finale di prima sessione di prove libere

Ore 12.07 - Ricciardo va a muro e distrugge la parte posteriore della sua Red Bull. L'australiano non ha subito conseguenze, c'è bandiera rossa in pista

Ore 12.04 - Tornano in pista le due Ferrari, mentre Bottas si migliora e sale al terzo posto a poco più di sei decimi da Hamilton

Ore 12.00 - Manca mezz'ora alla fine della prima sessione di libere. Continuano le due Mercedes a comandare la classifica, nonostante due lunghi di Hamilton, mentre le due Ferrari (Raikkonen ottavo, Vettel nono) restano ai box.

Ore 11.53 - Non solo le Mercedes, tornano in pista anche altri piloti, ma le Ferrari restano per ora ai box. Leggero miglioramento per il leader Hamilton: 1'46"435

Ore 11.47 - Rosberg monta la gomma più veloce e si riprende la vetta della classifica in 1'46"812, poi arriva Hamilton e sorpassa il compagno di squadra in 1'46"489

Ore 11.41 - Siamo a metà della prima sessione di libere e c'è un momento di riposo in pista, con praticamente tutti i piloti fermi ai box

Ore 11.33 - Bottas piazza il miglior giro in 1'47"707, con oltre 350 km/h di velocità massima sul rettilineo, mentre Raikkonen è settimo e Vettel decimo

Ore 11.26 - Testacoda senza conseguenze per Vettel, mentre Raikkonen per ora è ottavo a quattro secondi dal leader

Ore 11.22 - Hamilton si migliora in 1'48"214, Bottas si porta in seconda posizione, mentre Vettel fa giri lenti al momento

Ore 11.18 - Hamilton scende sotto il muro dell'1'50" (1'49"174) e si mette davanti a tutti. Primi giri cronometrati anche per Vettel

Ore 11.13 - Rosberg si migliora e scende a 1'50"100, mettendosi davanti al compagno di squadra Hamilton (0"850) e Bottas (1"180)

Ore 11.08 - Il primo a segnare un tempo è Nico Rosberg: il leader del Mondiale segna 1'57"306 e prosegue a girare sul circuito di Baku

Ore 11.06 - Tutti i piloti hanno svolto solo il classico giro di installazione, nessuno ha firmato un tempo ed ora sono in molti rientrati ai box

Ore 11.03 - Già tanti piloti in pista, per provare subito a capire il nuovo tracciato

Ore 11.00 - Semaforo verde a Baku. Inizia la prima sessione di prove libere sul circuito in Azerbaigian, dove si corre per la prima volta nella storia della Formula 1.

";i:6;s:1861:"

Gp Europa F1 2016: orari e dirette tv Rai e Sky

Baku F1

Gp Europa F1 2016 – Le due gare in più del calendario 2016 impongono un ritmo piuttosto frenetico alla Formula 1, già in pista, la settimana dopo il Gp del Canada. Lungo trasferimento a Baku, in Azerbaigian, per il Gp d’Europa: è la prima volta nella storia che si correrà su questo tracciato, formato da una serie di lunghi rettilinei e qualche curva molto stretta. Una novità per tutti.

Sarà una prova importante per la Ferrari, dopo i miglioramenti visti a Montreal, ma su un tracciato dove il caldo la farà da padrone e la rossa ha sofferto queste condizioni quest’anno. Vedremo se gli sviluppi hanno portato un passo avanti, nella battaglia con la Mercedes, anche con temperature elevate. E domenica, per l’ora della gara, si potrebbe arrivare a 33/34 gradi.

Bel tempo anche nel resto del weekend, con al massimo qualche nuvola ma rischio pioggia pari a zero, per una prova che verrà disputata ad orari europei, ma con partenza alle 15 italiane per via del fuso orario (+2 ore). Il Gp d’Europa sarà interamente visibile da tutti gli appassionati di Formula 1, visto che sarà trasmesso in diretta sia da Sky Sport F1 HD che dalla Rai.

Gp Europa F1 2016: orari e dirette tv

Venerdì 17 giugno
Ore 11.00 Prove libere 1 (diretta Rai Sport 2 e Sky Sport F1 HD)
Ore 15.00 Prove libere 2 (diretta Rai Sport 1 e Sky Sport F1 HD)

Sabato 18 giugno
Ore 12.00 Prove libere 3 (diretta Rai Sport 2 e Sky Sport F1 HD)
Ore 15.00 Qualifiche (diretta Rai 2 e Sky Sport F1 HD)

Domenica 19 giugno
Ore 15.00 Gara (diretta Rai 1 e Sky Sport F1 HD)";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: