Top Gear: a picco gli ascolti nella seconda puntata

Di male in peggio per il restyling del più celebre programma di motori al mondo.

Niente, non ce la fa a decollare: parliamo della nuova edizione di Top Gear, la prima senza il trio Clarkson-Hammond-May. Il secondo episodio del format condotto da Chris Evans ha totalizzato appena 2.8 milioni di spettatori – il 14% di share – ben 1.5 milioni in meno rispetto a quelli della prima puntata dello show. C’è da dire che la curiosità sulla “nuova generazione” del programma era tanta, anzi tantissima: questo spiega il maggiore successo della prima puntata. In compenso, leggendo alcuni commenti degli spettatori su Twitter, sembra che il secondo episodio sia piaciuto molto più del primo.

Ciò non toglie che nel 2015 il Top Gear by Jezza aveva totalizzato 5.28 milioni di spettatori nella prima puntata e 5.34 nella seconda. Dati che la BBC non commenta ufficialmente ma che certamente faranno presto cadere qualche testa. Specie perché Top Gear non soddisfa il campione di 5000 spettatori che giudica il palinsesto della BBC valutando la qualità dei programmi con voti da 1 a 100: la media dei format BBC si attesta a 82/100, mentre il nuovo TG raggiunge a malapena i 60/100. Quanto starà ridendo JC adesso?

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →