Alfa Romeo MiTo restyling: nuove foto spia

Sarà proposta unicamente con motori a quattro cilindri benzina, diesel e bifuel.

Inediti spy-shots per la piccola di casa Alfa Romeo: come ormai sapete la MiTo sarà presto sottoposta ad un restyling che aggiornerà lo stile ed i contenuti tecnici. Come testimoniano le foto spia del nostro lettore “Andrea Z.”, attualmente l’auto è alle prese con i test stradali. Gli scatti sono stati rubati in una stazione di servizio nei pressi del circuito di Balocco.

Al frontale dovrebbe arrivare il nuovo scudo Alfa, di dimensioni più generose, con una griglia a nido d’ape di maggiore impatto visivo. Poche le informazioni su quanto cambierà all’interno: dovrebbe comunque arrivare il nuovo sistema Uconnect touch da 5″ che ha debuttato sulla 500 MY2016.

L’Alfa Romeo MiTo 2016 dovrebbe confermare l’attuale gamma motori, proponendo però delle versioni aggiornate delle attuali unità. Il bicilindrico TwinAir non sarà probabilmente disponibile vista la recente uscita di gamma, con l’Alfa MiTo 2016 che sarà proposta unicamente con motori a quattro cilindri benzina, diesel e bifuel.

Ringraziamo per queste immagini il nostro lettore Andrea e cogliamo l’occasione per ricordarvi che nel caso vi capitasse di avvistare dei prototipi, delle auto camuffate o delle vetture particolari potete inviarci le vostre foto o video scrivendo a [email protected].

Ultime notizie su Alfa Romeo

Il marchio Alfa Romeo venne fondato il 24 giugno 1910 a Milano. Fu inizialmente conosciuto come A.L.F.A. (Anonima Lombarda Fabbrica Automobili ), a cui successivamente si aggiunse il cognome di Nicola Romeo.

Tutto su Alfa Romeo →